Light Phone 2: il dispositivo e-ink per chi non ama stare sempre connesso

Amanti degli smartphone minimali e semplici? Non adorate stare costantemente connessi, ricevendo in continuo notifiche? Il nuovo Light Phone 2, nuovo dispositivo presentato tramite un progetto di crowdfunding su indiegogo, è pensato per far in modo che gli utenti siano molto più indipendenti dal proprio smartphone.

Light Phone 2: il telefono pensato per tenervi lontano dalla frenesia dello smartphone

La prima versione del Light Phone, è stata creata dall’artista Joe Hollier e da Kaiwei Tang, un noto designer di prodotti. I due, durante un incontro su un “incubatore” Google a New York nel 2014, dove i dipendenti di Big G fanno nascere le loro idee, stavano pensando alla “prossima grande app”, rendendosi però conto che l’ultima cosa che volevano, era di propinare l’ennesima applicazione alle persone.

Light Phone 2

I due hanno così deciso di creare qualcosa che facesse esattamente l’opposto, ovvero allontanare le persone dai loro telefoni, per far in modo che si dedichino maggiormente alla vita reale. Entrambi così, partoriscono l’idea del Light Phone, un dispositivo dotato di schermo e-ink, molto somigliante ad un Kindle di Amazon ma in formato ridotto.

Il dispositivo era solo in grado di effettuare delle chiamate ed è stato prodotto in 10000 unità. I ricavi delle vendite hanno partecipato al crowdfundig del successore, ovvero il Light Phone 2. Il nuovo dispositivo possiede qualche feature in più, oltre la sola possibilità di effettuare chiamate, inviare messaggi ed impostare promemoria.

Light Phone 2

Light Phone 2 infatti, potrebbe disporre di una sorta di app per la navigazione o per il servizio meteo. Le uniche funzioni “smart” si limiteranno soltanto a questo, il dispositivo infatti, seguendo la linea del predecessore, è pensato per non far dipendere troppo l’utente dal suo smartphone, permettendo di usufruire solamente delle funzioni essenziali.

Il dispositivo potrà essere ideale, ad esempio, quando si va ad un appuntamento e non si vuol essere interrotti, lasciando la possibilità di una connessione parziale alla rete. Riguardo le specifiche, Light Phone 2 è dimensionato 91mm x 55mm x 7.5mm, il SoC è un Qualcomm MSM8909W, accompagnato da 1GB di RAM, è dotato di 4G, WiFi e GPS ed ha una batteria da 500mAh. Il sistema operativo è LightOS, una versione molto alleggerita di Android.

Il telefono è disponibile tramite la campagna su Indiegogo, il cui prezzo però è veramente alto. La partecipazione infatti, richiede 250$, mentre all’uscita il dispositivo costerà 400$. Considerando lo scopo per cui il dispositivo è stato pensato, un costo pari ad almeno 50$ avrebbe resto l’idea molto più interessante e sensata.