Huawei P20 sample fotografici

Huawei P20: trapelano i presunti sample fotografici scattati con la dual camera

Gli smartphone della serie P di Huawei sono ben noti per implementare diverse funzioni molto interessanti dedicate alla fotografia. Huawei, ad esempio, è stata una delle prime società ad utilizzare, su gran parte dei suoi ultimi smartphone, una doppia fotocamera sul posteriore, e, in alcuni modelli, in collaborazione con Leica.

Sappiamo che il 27 marzo, il produttore cinese presenterà ufficialmente i suoi prossimi top di gamma Huawei P20 e P20 Pro (o Plus). Recenti report hanno rivelato che il P20 sarà caratterizzato da 2 fotocamere principali mentre il P20 Plus sarà un dispositivo avanzato con ben 3 sensori posti sul retro.

Huawei P20 sample fotograficiHuawei P20: ecco i presunti scatti realizzati con la doppia fotocamera posteriore del nuovo flagship

CNET è riuscito ad ottenere alcuni sample fotografici scattati presumibilmente con il Huawei P20. Indiscrezioni precedenti hanno rivelato che il codice di modello EML-AL00 si riferisce al P20. In questo caso, EML sta per Emily, ossia il nome in codice del terminale. Il Huawei P20 Pro, invece, è identificato internamente con il nome in codice Charlotte. Dunque, sembra abbastanza evidente che queste immagini siano state scattate con il P20.

I dati EXIF dei sample mostrano che uno smartphone EML-AL00 è stato usato per scattare le suddette foto esattamente il 23 febbraio. In realtà, le immagini appaiono come se fossero state catturate con una fotocamera professionale.

Purtroppo la configurazione esatta della dual camera del Huawei P20 non è ancora nota ma dovrebbe arrivare con un sensore primario da 16 mega-pixel con apertura focale f/1.6 e un secondo con obiettivo con apertura focale f/2.4. Attraverso vari teaser, l’azienda cinese ha rivelato che lo smartphone sarà capace di catturare impressionanti foto in condizioni di scarsa luminosità.

Huawei P20 sample fotograficiIl resto della presunta scheda tecnica

Per quanto riguarda il resto delle specifiche tecniche, il nuovo Huawei P20 dovrebbe proporre un display IPS LCD con risoluzione Full HD+ ma purtroppo non conosciamo ancora la diagonale precisa dello schermo.

Sappiamo, inoltre, che dovrebbe offrire un rapporto di aspetto di 19:9 a causa della notch posta sulla parte superiore del pannello, proprio come visto sul Huawei P20 Lite che addirittura può essere già acquistato presso le varie catene di elettronica di consumo in Italia prima della sua presentazione ufficiale. Per quanto concerne il processore, l’azienda asiatica utilizzerà l’octa-core HiSilicon Kirin 970 affiancato da 4 o 6 GB di RAM.

L’archiviazione interna, invece, dovrebbe essere da 64/128 GB, espandibile tramite micro SD. Altre caratteristiche tecniche oggetto di rumor includono una fotocamera frontale da 24 mega-pixel, una batteria da 3320 mAh e il sistema operativo Android 8.1 Oreo pre-installato con la nuova EMUI 8.1. Il nuovo Huawei P20 dovrebbe essere annunciato nelle colorazioni Black, Blue e Rose Gold ad un prezzo di 679 euro.