Huawei P20 e P20 Pro ufficiali

Huawei P20 e P20 Pro ufficiali: caratteristiche, prezzi e disponibilità

Dopo svariate indiscrezioni, finalmente Huawei ha svelato ufficialmente nelle scorse ore i suoi ultimi top di gamma Huawei P20 e Huawei P20 Pro. Anche se praticamente conosciamo quasi tutto su entrambi i dispositivi, sono sicuramente i degni successori della serie P10 lanciata lo scorso anno, non a caso l’azienda ha voluto saltare un gran numero per far notare agli utenti il grande passo in avanti effettuato.

Huawei P20 e P20 Pro ufficialiHuawei P20: doppia fotocamera e design compatto

Partendo dal più piccolo, ossia il Huawei P20, questo propone un display IPS LCD da 5.8 pollici di diagonale con risoluzion Full HD+. Seppur l’azienda cinese abbia voluto implementare la notch, questa è molto più piccola di quella presente su iPhone X. All’interno di quest’ultima è presente la capsula auricolare di forma circolare, i sensori di prossimità e di luminosità e una fotocamera con sensore da ben 24,8 mega-pixel.

Il device è mosso da un processore octa-core HiSilicon Kirin 970 abbinato a 4 GB di RAM e 64/128 GB di archiviazione interna. Purtroppo, il produttore cinese ha deciso di eliminare quest’anno lo slot di espansione per micro SD. Con i nuovi flagship, Huawei punta soprattutto al comparto fotografico e, ovviamente, il P20 non delude sotto quest’aspetto.

Ancora una volta, la compagnia asiatica ha stretto una collaborazione con Leica combinando due sensori con l’intelligenza artificiale per scattare foto migliori. In particolare, sul retro abbiamo un sensore monocromatico da 20 mega-pixel con apertura focale f/1.6 abbinato a un sensore RGB da 12 mega-pixel con f/1.8.

Huawei P20 e P20 Pro ufficialiTante feature basate sull’intelligenza artificiale

Ci sono davvero un sacco di nuove feature che assistono alla fotocamera. Un esempio è Ultra Snapshot che permette di scattare foto in soli 0,3 secondi anche se lo smartphone è bloccato oppure la messa fuoco predittiva 4D per scattare foto di oggetti in rapido movimento o ancora la possibilità di registrare video in super slow-motion HD a 960 FPS.

Se ciò non bastasse, è presente anche quella che l’azienda definisce AI Image Stabilization (stabilizzazione dell’immagine AI) per scattare foto di notte senza sfocatura. Per quanto riguarda la modalità Ritratto, il Huawei P20 utilizza l’Artificial Intelligence per gli scatti Portrait e per dare diversi effetti di illuminazione davvero particolari.

La fotocamera è capace anche di distinguere 19 diverse categorie quanto si desidera catturare una foto, e quindi si adatta automaticamente per offrire le migliori impostazioni. Huawei è stata orgogliosa di annunciare durante l’evento di presentazione che il suo nuovo P20 ha ottenuto 107 punti su DxOMark per le foto e 94 punti per i video.

Huawei P20 e P20 Pro ufficialiDxOMark valuta il comparto fotografico del nuovo smartphone

In totale, il punteggio complessivo è stato di 102, dunque si è collocato al di sopra dei Samsung Galaxy S9+, Google Pixel 2, Mate 10 Pro e iPhone X. Proseguendo con le caratteristiche, lo smartphone è alimentato da una batteria da 3400 mAh con supporto alla ricarica rapida SuperCharge dall’azienda.

Troviamo, poi, il sistema operativo Android 8.1 Oreo con la nuova EMUI 8.1. Purtroppo non è presente l’ingresso mini jack per cuffie ma ha una porta USB Type-C che può essere sfruttata anche per collegare le cuffie. Un’altra interessante feature proposta dal device è lo scanner di impronte digitali montato frontalmente nonostante il particolare display.

Il device è già disponibile in pre-ordine su Amazon.it nelle colorazioni Twilight, Pink Gold, Midnight Blue e Black and Champagne Gold ad un prezzo di 750,95 euro.

Huawei P20 e P20 Pro ufficialiHuawei P20 Pro: il vero top di gamma della P-Series con 3 fotocamere

Il Huawei P20 Pro è sicuramente il dispositivo più interessante fra i due. Frontalmente trova posto un display da 6.1 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ e tecnologia OLED, sul retro ci sono ben 3 fotocamere e all’interno della scocca è presente una batteria da 4000 mAh.

Se ciò non bastasse, l’azienda ha applicato una finitura molto particolare sulla back-cover che consente al colore di cambiare in base all’angolo di esposizione alla luce. Il nuovo Huawei P20 Pro ha lo stesso Kirin 970 e 128 GB di archiviazione interna del fratello minore ma viene fornito con 6 GB di RAM.

Qui il comparto fotografico è stato ulteriormente migliorato rispetto al P20. Il sensore principale è di tipo RGB da ben 40 mega-pixel che si affianca a un teleobiettivo da 8 mega-pixel mentre poco più sotto troviamo un terzo sensore questa volta monocromatico da 20 mega-pixel. Il sensore tele permette uno zoom ottico 3x e uno ibrido 5x grazie alla tecnologia Hybrid Zoom.

Huawei P20 e P20 Pro ufficialiZoom ottico fino a 3x e certificazione IP67

Il produttore cinese ha implementato la tecnologia Light Fusion la quale permette di catturare immagini grazie al sensore da 40 mega-pixel. In particolare, il sensore combina i dati acquisiti da 4 diversi pixel in uno solo. Il risultato, secondo Huawei, è una foto più nitida, luminosa e dettagliata.

Il nuovo P20 Pro propone anche tutte le caratteristiche AI presenti sul fratello minore per garantire delle foto migliori come il riconoscimento delle immagini oppure la modalità Ritratto. Anche il modello Pro è stato testato da DxOMark dove ha ottenuto 114 punti nelle foto e 98 punti nei video per un punteggio totale di 109 punti.

Huawei P20 e P20 Pro ufficialiRispetto al modello da 5.8 pollici, il nuovo top di gamma dell’azienda vanta un corpo con certificazione IP67 per resistere ad acqua e polvere. Come il fratello minore, è assente il jack audio e lo slot per micro SD ma abbiamo le connettività NFC, Bluetooth 4.2 e supporto dual SIM (anche se sarà disponibile pure in versione single-SIM).

Il Huawei P20 Pro sarà disponibile a partire dal 6 aprile ad un prezzo di listino di 899 euro nelle colorazioni Black, Midnight Blue, Twilight e Pink Gold. All’interno della confezione di entrambi gli smartphone, l’azienda include un paio di auricolari con connettore USB Type-C, un caricatore SuperCharge, un cavo USB Type-C, una custodia protettiva e un adattatore da USB-C a 3.5 mm.

Huawei P20 e P20 Pro ufficialiDue nuovi auricolari e una nuova smartband

Assieme ai nuovi flagship Android, Huawei ha presentato 3 nuovi accessori: Huawei FreeBuds, ANC Earphone e Band 2 Pro. Il primo gadget sarebbero la risposta diretta ad Apple e alle sue AirPods ad un prezzo di 159 euro, il secondo dispositivo è sempre un nuovo paio di cuffie ma più economico al prezzo di 79 euro mentre il terzo gadget è una smartband di nuova generazione disponibile ad un prezzo di 99 euro.

Huawei P20 e P20 Pro ufficiali