Huawei Mate 11 lettore di impronte in-display

Huawei Mate 11 (o Mate 20) potrebbe avere un lettore di impronte in-display

Il tanto chiacchierato lettore di impronte digitali montato sotto lo schermo è finalmente arrivato sul mercato quest’anno grazie al Vivo X20 Plus UD. Si tratta del primo smartphone al mondo a proporre una soluzione di sblocco simile grazie alla collaborazione fra l’azienda cinese e Synaptics.

A quanto pare, però, anche Huawei potrebbe seguire Vivo lanciando sul mercato molto presto uno smartphone con scanner biometrico disposto sotto il display. Il device in questione sarebbe il Huawei Mate 11 (o Huawei Mate 20 visto che quest’anno la serie P è passata da 10 a 20 saltando diversi numeri).

Huawei Mate 11 lettore di impronte in-displayHuawei Mate 11: il nuovo device della serie potrebbe avere uno scanner di impronte digitali in-display

Alcuni sostengono che il produttore cinese abbia scelto di utilizzare il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni ideato da Qualcomm anziché il sensore di Synaptics visto sul Vivo X20 Plus UD.

In questo caso, il nuovo smartphone della serie Mate potrebbe essere il primo dispositivo ad essere spedito con questo particolare sensore integrato. Stando alle ultime indiscrezioni emerse in rete, il Huawei Mate 11/20 dovrebbe essere lanciato nel corso del terzo/quarto trimestre di quest’anno (molto probabilmente verso settembre-ottobre).

Huawei Mate 11 lettore di impronte in-displayQualcomm avrebbe collaborato con GIS e O-film Tech – 2 società specializzate nella costruzione di soluzioni touchscreen – al fine di costruire il suo sensore ad ultrasuoni. La tecnologia sviluppata dal chip maker americano è 3 volte più costosa rispetto ai lettore ID tradizionali ma il modulo vanta uno spessore di soli 0,44 mm e riesce a funzionare con vetri protettivi fino 800 micron rispetto ai 200-300 micron degli scanner attuali.

Se ciò non bastasse, il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni di Qualcomm funzionerebbe anche poggiando dita bagnate o unte. Con il suo nuovo Huawei Mate 11 (o Mate 20), Huawei non è l’unica azienda che vorrebbe portare sul mercato uno smartphone con scanner di impronte digitali in-display.

Difatti, gli ultimi rumor indicano che anche Samsung potrebbe portare questa tecnologia a bordo del suo prossimo phablet Galaxy Note 9. Non ci resta che attendere maggiori informazioni al riguardo che sicuramente arriveranno nelle prossime settimane.

Huawei Mate 11 lettore di impronte in-display