Acer Chromebook Tab 10

Acer Chromebook Tab 10: ufficiale il primo tablet con Chrome OS

Acer ha presentato nelle scorse ore il primo tablet al mondo con sistema operativo Chrome OS di Google: il suo nome è Acer Chromebook Tab 10. In realtà, il dispositivo era stato già mostrato in anteprima alcuni mesi fa da un utente di Twitter che aveva condiviso una foto di un tablet con Chrome OS a bordo.

A livello di design, il nuovo Acer Chromebook Tab 10 non si discosta dalla solita struttura presente sui tablet di vecchia data. Difatti, troviamo delle cornici nere attorno allo schermo che permettono di armeggiare meglio un dispositivo così grande. Sul bordo superiore è presente la fotocamera frontale mentre su quello inferiore il logo Acer. La back-cover del tablet è ricoperta da una particolare vernice blu cobalto con finitura tratteggiata.

Acer Chromebook Tab 10Acer Chromebook Tab 10: l’azienda presenta il primo tablet al mondo con Chrome OS

L’intero perimetro presenta un rivestimento con finitura opaca. Nell’angolo in alto a destra è presente la fotocamera posteriore mentre verso il basso il logo Chrome. Sul perimetro sinistro trovano posto il pulsante accensione/spegnimento, il bilanciere del volume e una luce a LED.

Per quanto concerne le specifiche tecniche, il nuovo Acer Chromebook Tab 10 vanta un display LCD da 9.7 pollici di diagonale con risoluzione di 2048 × 1536 pixel ed è mosso da un processore esa-core OP1. OP è in realtà un marchio di proprietà di Google che realizza processori utilizzati per i dispositivi Chrome OS. L’OP1 è un SoC ARM progettato da Rockchip che muove anche il Samsung Chromebook Plus e l’ASUS Chromebook Flip C101.

Più nello specifico, l’OP1 vanta 2 core Cortex A72 + 4 core Cortex A53 ed è coadiuvato da 4 GB di RAM. Il nuovo Chromebook Tab 10, poi, propone un’archiviazione interna da 32 GB che può essere ulteriormente espansa tramite micro SD. Sul retro è presente una fotocamera da 5 mega-pixel mentre sulla parte frontale una da 2 mega-pixel.

Acer Chromebook Tab 10Penna Wacom EMR e porta USB Type-C 3.1

Il tablet con Chrome OS viene fornito con una penna Wacom EMR che permette di prendere appunti e disegnare e inoltre né si alimenta tramite batteria e né deve essere ricaricata. Questa può essere comodamente conservata in modo sicuro all’interno di un apposito slot presente nella parte inferiore del tablet.

Anche se non viene indicata la capacità precisa della batteria, Acer afferma che l’Acer Chromebook Tab 10 è in grado di garantire fino a 10 ore di autonomia con una singola ricarica attraverso la porta USB Type-C la quale soddisfa le specifiche 3.1, dunque potrete collegarlo anche a un monitor esterno. Il primissimo tablet con sistema operativo Chrome OS viene fornito da subito con il supporto al Google Play Store per scaricare tutte le applicazioni Android.

L’azienda ha rivelato, inoltre, che il device otterrà presto il supporto al Google Expeditions AR. Ovviamente, Acer, con questo interessante prodotto, punta alle scuole per migliorare l’apprendimento. Il dispositivo sarà disponibile in Europa verso maggio ad un prezzo di 329 euro. Sicuramente, l’Acer Chromebook Tab 10 non sarà il primo tablet con Chrome OS ad arrivare sul mercato.