Samsung Galaxy S9+ sample video

Samsung Galaxy S9+, focus sulla doppia fotocamera con sample e video

Samsung ha presentato ieri sera i suoi ultimi top di gamma Samsung Galaxy S9+ e Galaxy S9 in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Fra i due, il modello Plus è quello più potente poiché, ad esempio, propone una doppia fotocamera sul retro di prima categoria.

Fortunatamente, non abbiamo dovuto aspettare molto prima di vedere i primi sample scattati e i video girati direttamente dal Samsung Galaxy S9+ dato che sono trapelati in rete e su YouTube.

Samsung Galaxy S9+: emergono in rete i primi sample fotografici e video registrati dal nuovo top di gamma

Il nuovo flagship della società sudcoreana, in versione Plus, propone una dual camera da 12 + 12 mega-pixel. Il primo sensore vanta un’apertura focale variabile da f/1.5 a f/2.4 e inoltre troviamo una stabilizzazione ottica dell’immagine OIS e la tecnologia Dual Pixel autofocus. Il secondo sensore, invece, è un teleobiettivo con apertura focale f/2.4, OIS e Dual Pixel autofocus.

Samsung sostiene che la presenza di un’apertura variabile del sensore assicura degli ottimi scatti in condizioni di scarsa illuminazione e negli scenari ben illuminati. Sulla parte frontale, invece, il Samsung Galaxy S9+ (così come il suo fratello minore S9) vanta una fotocamera da 8 mega-pixel con apertura focale f/1.7 e autofocus.

Samsung Galaxy S9+ sample videoEntrambi i device Android sono in grado di registrare video in risoluzione massima 4K a 60 FPS nel nuovo formato HEVC. Se ciò non bastasse, quest’anno Samsung ha aggiunto il supporto alle riprese video in slow-motion in HD a 960 FPS.

Prima di proporvi i vari sample fotografici e i video registrati con il Samsung Galaxy S9+, vi lasciamo con le sue specifiche tecniche e vi ricordiamo che è già disponibile in pre-ordine su Amazon con spedizioni previste dall’8 marzo 2018 nelle colorazioni Lilac Purple, Coral Blue e Midnight Black ad un prezzo di 999 euro:

  • Display Super AMOLED da 6.2 pollici di diagonale (da 5.8 su S9) con risoluzione QHD+ 2960 × 1440 pixel, 529 PPI, aspect ratio 18.5:9, rapporto schermo/corpo dell’84,2% e vetro protettivo Corning Gorilla Glass 5;
  • processore octa-core Exynos 9810 (4 core Mongoose M3 da 2.8 GHz + 4 core Cortex A55 da 1.7 GHz);
  • GPU Mali G72 MP18;
  • 6 GB di RAM (4 GB su S9);
  • 64 GB di archiviazione interna, espandibili tramite micro SD fino a 400 GB;
  • dimensioni di 158.1 × 73.8 × 8.5 mm per un peso di 189 grammi (147.7 × 68.7 × 8.5 mm per 163 grammi su S9);
  • doppia fotocamera posteriore da 12 (f/1.5-2.4, obiettivo da 26 mm, grandezza del sensore da 1/2.55″ e dimensione dei pixel da 1.4 um) + 12 mega-pixel (f/2.4, obiettivo da 52 mm, grandezza del sensore da 1/3.6″ e dimensione dei pixel da 1 um) con stabilizzazione ottica dell’immagine OIS, autofocus PDAF, zoom ottico 2x, doppio flash LED dual-tone e la possibilità di registrare filmati in 4K a 60 FPS, in Full HD a 60 FPS e HD a 960 FPS;
  • fotocamera frontale da 8 mega-pixel con apertura focale f/1.7, autofocus e ripresa di filmati in 2K;
  • connettività con Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, A-GPS, Glonass, GPS, Galileo, BDS, NFC, Radio FM, porta USB Type-C 3.1, iris scanner, lettore di impronte digitali posto sul retro, sensore di battito cardiaco e riconoscimento facciale;
  • batteria da 3500 mAh non rimovibile con supporto alla ricarica rapida sia via cavo che wireless (3000 mAh su S9);
  • certificazione IP68;
  • sistema operativo Android 8.0 Oreo con Experience 9.0.

Sample

Video