Samsung DeX Pad render evleaks

Samsung DeX Pad si mostra in render con un nuovo design

I nuovi Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ saranno presentati ufficialmente il 25 febbraio in occasione del Mobile World Congress 2018 assieme a nuovi accessori. Tra questi, l’azienda sudcoreana prevede di presentare il Samsung DeX Pad, ossia un gadget che porta l’attuale DeX Station a un livello successivo.

Stando a un paio di render pubblicati dal noto leaker Evan Blass (conosciuto anche come evleaks), il Samsung DeX Pad permetterebbe all’utente di agganciare gli ultimi smartphone della serie Galaxy e collegarci un monitor esterno e altre periferiche come tastiere e mouse. Ciò permetterebbe all’utente di trasformare il proprio smartphone in un vero e proprio PC.

Samsung DeX Pad render evleaksSamsung DeX Pad: il nuovo accessorio per Galaxy S9 ed S9+ si mostra in render

Tuttavia, il nuovo Samsung DeX Pad consentirebbe di usare lo smartphone stesso come touchpad o tastiera virtuale. Come è possibile vedere dalle immagini allegate all’articolo, un probabile Samsung Galaxy S9 è stato posizionato sulla nuova docking station.

Il render, inoltre, conferma nuovamente che il nuovo top di gamma somiglierà molto al suo predecessore Galaxy S8, almeno frontalmente. Secondo quanto dichiarato, il DeX Pad sarà compatibile anche con i Galaxy S8, S8+ e Note 8, dunque non sarà necessario acquistare un Galaxy S9 o S9+ per utilizzarlo.

Samsung DeX Pad render evleaksMolti non sono rimasti soddisfatti delle prestazioni offerte dalla DeX Station, quindi il Samsung DeX Pad dovrebbe portare con sé dei miglioramenti significativi rispetto al modello precedente.

Il produttore sudcoreano dovrebbe iniziare a vendere il nuovo accessorio nello stesso periodo dei nuovi flagship della serie Galaxy S, quindi entro marzo. Proprio come la DeX Station, il Samsung DeX Pad potrebbe costare circa 150 dollari.