Huawei P20

Huawei P20 certificato al TENAA, la tripla fotocamera sarà riservata al P20 Plus

Il top di gamma di casa Huawei, di cui si è tanto discusso ultimamente, è stato finalmente ufficializzato al TENAA. Parliamo di Huawei P20, il quale è stato certificato all’agenzia cinese all’inizio di questa settimana, dove sono state svelate le prime immagini del dispositivo.

Huawei P20 ufficializzato al TENAA: ecco le specifiche

Le caratteristiche ufficialmente trapelate del nuovo dispositivo di punta, mette finalmente in luce alcuni aspetti. Il Huawei P20 infatti, sfoggia soltanto due convenzionali fotocamere, mentre sembra che la configurazione a tripla fotocamera sarà riservata al P20 Plus. Si vociferava inoltre, della presenza della cosiddetta “tacca” nel display, in stile iPhone X, che però era apparsa solamente nei rendering, il dispositivo infatti, non è dotato di tale caratteristica, come si può notare nelle foto ufficiali.

Entrambe le varianti del dispositivo, dovrebbero avere dei display dall’aspetto allungato, con un aspect ratio da 18:9, disponendo di cornici superiori ed inferiori sottili, ci si aspetta inoltre la presenza del lettore d’impronte, incorporato nel tasto Home fisico, presente nella cornice inferiore.

Le caratteristiche tecniche, per la configurazione delle fotocamere posteriori del Huawei P20, sembra essere relativamente simile a quelle della variante Plus, salvo per la mancanza del terzo sensore. Le due fotocamere sono disposte in modo verticale e posizionate vicino all’angolo superiore sinistro, nella parte posteriore del dispositivo, accompagnate sopra da un doppio flash LED.

La tedesca Leica, ha provveduto a progettare e calibrare i sistemi di acquisizione d’immagine di entrambi le varianti, che ancora una volta dovrebbero disporre di un sensore monocromatico ed uno RGB, mentre secondo indiscrezioni, il P20 Plus dovrebbe disporre di un ulteriore teleobiettivo.

Il lancio dei nuovi top di gamma del costruttore cinese, previsto per il Mobile World Congress 2018 ormai dietro le porte, è stato recentemente posticipato per il 27 marzo, al fine di evitare che i dispositivi, vengano coperti al livello mediatico dalla presentazione del Galaxy S9. Oltre queste due varianti, la line up di prodotti dovrebbe includere anche il P20 Lite, un medio di gamma simile al normale P20, anch’esso dotato di doppia fotocamera.