Aukey Powerbank PB-P23 recensione

Sul mercato esistono diversi prodotti che possono essere ricaricati sfruttando l’energia solare. Dopo aver provato due caricatori ad energia solare di Aukey (qui recensione) e Anker (qui recensione), in questa recensione odierna scopriremo insieme un’interessante batteria portatile da 16.000 mAh progettata da Aukey con un pannello solare posto sulla parte superiore: il suo nome è Aukey Powerbank PB-P23. Vediamola insieme.

Aukey Powerbank PB-P23 – Contenuto della confezione

All’interno del box di vendita troviamo il seguente contenuto:

  • Aukey Powerbank PB-P23 da 16.000 mAh
  • cavo micro USB lungo 32,5 cm
  • manuale delle istruzioni anche in lingua italiana
  • certificato di garanzia

Manca un sacchetto da viaggio e un cavo USB Type-C.

Aukey Powerbank PB-P23 – Design e qualità costruttiva

La Aukey Powerbank PB-P23 dispone di un design realizzato completamente in plastica. La sua struttura generale ricorda davvero un mattone poiché propone dei lati spigolosi e una costruzione sicuramente poco elegante e abbastanza grezza.

Ho notato anche una certa flessione quando si preme sulla parte superiore ed inferiore del pannello solare. Inoltre, non abbiamo un design senza soluzione di continuità. In ogni caso, la superficie del corpo principale della batteria esterna di Aukey propone un rivestimento opaco con una leggera satinatura per garantire una certa resistenza ai graffi e alle impronte mentre le parti superiore ed inferiore vantano un rivestimento lucido.

Sulla zona frontale della batteria esterna troviamo il logo Aukey e il pannello solare con dimensioni di 116 x 67 mm mentre quella opposta è praticamente pulita, così come i lati destro e sinistro. Sulla parte inferiore ci sono il pulsante per attivare i 4 indicatori blu posti sul lato, una porta micro USB di ricarica, un ingresso USB Type-C in/out e una porta USB full-size con Quick Charge 3.0.

Sulla zona superiore, invece, ci sono le principali caratteristiche tecniche e le varie certificazioni ottenute dal dispositivo. Parlando di numeri, la Aukey Powerbank PB-P23 misura 161 × 75 × 24 mm e pesa 363 grammi.

Aukey Powerbank PB-P23 – Caratteristiche

La Aukey Powerbank PB-P23 da 16.000 mAh offre ben 3 possibilità di ricarica: micro USB, USB Type-C e pannello solare. Per quanto riguarda questo aspetto, quindi, non avrete nessun problema poiché si tratta di una prodotto indirizzato anche ai possessori di un dispositivo con porta USB-C oppure agli utenti che amano stare all’aria aperta.

L’uscita USB full-size con tecnologia Quick Charge 3.0 permette di ricaricare alla massima velocità tutti i dispositivi compatibili con questo standard. Aukey sostiene che questa porta permette di ricaricarli fino a 4 volte più velocemente rispetto ai caricatori originali ed è il 45% più efficace dei caricatori con QC 2.0.

Aukey Powerbank PB-P23 recensioneNaturalmente, è presente la retrocompatibilità con le versioni 2.0 e 1.0. Precisiamo che non si tratta della tecnologia di Qualcomm. Quando siete all’aria aperta è difficile trovare un luogo dove poter ricaricare i dispositivi elettronici.

In questo caso, basterà esporre la batteria esterna PB-P23 sotto la luce diretta del sole per ricaricare i dispositivi elettronici personali utilizzando i raggi solari, secondo quanto dichiarato dalla società. Tramite i 4 indicatori LED è possibile controllare l’autonomia residua per non restare a secco.

Entrando più nello specifico, la Aukey Powerbank PB-P23 propone una capacità da 16.000 mAh, una porta micro USB di ricarica da 5V 2.4A, un ingresso USB Type-C da 5V 2.4A input e da 5V 3A output e una porta Quick Charge 3.0 da 5V-6.5V 3A, 6.5V-9V 2A e 9V-12V 1.5A. Dunque, facendo due rapidi calcoli, quest’ultima porta assicura una potenza massima di carica pari a 18W.

Aukey Powerbank PB-P23 recensioneAukey Powerbank PB-P23 – Prestazioni

Aukey sostiene che la sua batteria esterna con pannello solare è in grado di ricaricare fino a 3.5 volte un iPhone 7 Plus e un Samsung Galaxy S7, fino a 3 volte un Huawei Nexus 6P e più di 1 volta un iPad Pro.

In base ai miei test effettuati, sono riuscito a ricaricare i seguenti dispositivi da spenti:

  • 5x Tablet (3000 mAh): 0% – 98% / 0% – 97% / 0% – 98% / 4% – 99% / 4% – 98%
  • 3x Smartphone (1640 mAh): 0% – 100% / 12% – 100% / 2% – 93%

Aukey Powerbank PB-P23 recensionePurtroppo la società non dichiara un tempo minimo per ricaricare completamente la Aukey Powerbank PB-P23. Dato che è possibile ricaricare questa particolare batteria in 3 modi, ho deciso di effettuare due prove differenti visto che sia la porta micro USB che quella USB Type-C propongono la stessa potenza in entrata (5V 2.4A).

Ecco i test:

  • Ricarica trame tramite porta micro USB e con caricatore da parete con tecnologia Smart 5V 2.4A: 8 ore e 5 minuti
  • Ricarica tramite pannello solare: ho provato ad esporre la Aukey Powerbank PB-P23 sia alla luce che in direzione dei raggi solari per 4 ore e 20 minuti ma purtroppo non ha funzionato. Molto probabilmente il pannello solare potrebbe funzionare solo d’estate quando c’è un sole molto forte. Dato che non sono riuscito a ricaricare la batteria esterna, la stessa cosa è valsa per la ricarica di uno smartphone

Aukey Powerbank PB-P23 recensionePoiché è presente una porta di ricarica con tecnologia Quick Charge 3.0, ho voluto testarla ricaricando la powerbank Anker PowerCore+ 10050, dotata di un ingresso di ricarica con tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0, e mettendo a confronto i risultati con quelli ottenuti usando il caricatore da parete Spigen Essential F207, dotato di una porta di ricarica con Qualcomm QC 3.0.

Ecco il test nel dettaglio:

  • Aukey Powerbank PB-P23: 3 ore e 49 minuti
  • Spigen Essential F207: 3 ore e 34 minuti

Aukey Powerbank PB-P23 recensioneAukey Powerbank PB-P23 – Conclusioni

La Aukey Powerbank PB-P23 da 16.000 mAh è risultata un prodotto abbastanza performante ma non mi ha convinto pienamente. Il pannello solare, almeno esponendolo sotto il sole invernale, non riesce a “raccogliere“ energia per ricaricarsi e ricaricare i dispositivi collegati. Ovviamente, potrebbe trattarsi anche di un difetto della mia unità.

A mio parere non ha molto senso aver implementato una porta USB Type-C input con la stessa potenza di quella micro USB. Naturalmente, l’implementazione, ad esempio, di una tecnologia di ricarica rapida nell’ingresso USB-C avrebbe fatto lievitare il prezzo di vendita di almeno 10 euro.

Per quanto riguarda la porta USB con QC 3.0, questa si è comportata abbastanza bene riuscendo a garantire delle discrete performance. Dato che troviamo un pannello solare, dovrebbe trattarsi di un battery pack da esporre all’esterno.

Tuttavia, manca almeno una resistenza agli spruzzi d’acqua che sicuramente avrebbe fatto comodo in alcune situazioni. Un’altra cosa che non mi ha convinto è il rivestimento superiore ed inferiore in plastica lucida che si graffia con estrema facilità.

Per quanto riguarda la costruzione, risulta una batteria portatile abbastanza robusta, anche se flette sulle zone superiore ed inferiore del pannello solare mentre il design non è molto gradevole all’occhio ma in linea con la sua categoria.

Non mi sento di bocciarla completamente dato che le prestazioni sono molto buone ma almeno in inverno non è possibile sfruttare i raggi del sole per ricaricare i vostri dispositivi. Pertanto, effettuerò una prova, giusto per curiosità, quest’estate per vedere se il pannello solare funziona oppure no.

Infine, sarebbe stato comodo trovare in confezione anche un cavo USB Type-C e un sacchetto da viaggio e magari una torcia a LED sul gadget visto che parliamo di un prodotto da utilizzare prettamente all’esterno.

Aukey Powerbank PB-P23 – Prezzo

La Aukey Powerbank PB-P23 da 16.000 mAh è attualmente non disponibile all’acquisto ma ultimamente è stata proposta su Amazon ad un prezzo di 19,99 euro.

Aukey Powerbank PB-P23 recensione