Android P

Android P: nuovi dettagli sulla prossima release del robottino verde

Il giorno 8 del mese di maggio, Google inizierà la sua annuale e celebre conferenza per gli sviluppatori “I/O“, in cui l’azienda è solita a mostrare gli sviluppi di tutti i suoi prodotti, tra cui ovviamente, la nuova versione del robottino verde, in questo caso Android P.

Android P: la nuova versione del sistema si prepara ad una nuova evoluzione

Android P, noto anche con il nome magari non proprio attraente di Pistachio Ice Cream, secondo i dettagli condivisi dalla testata Bloomerang Today, rappresenterà un’importante revisione del noto sistema operativo di Google. Le indiscrezioni rivelano che l’azienda, sta concentrando i suoi sforzi in modo da attrarre i clienti amanti del sistema di Apple, e il lavoro non passa solo attraverso l’aggiornamento dell’OS.

Android P

I rumor infatti, rivelano che Big G voglia seguire il cosidetto “notch design” adottato dalla mela morsicata nel suo Iphone X, ovvero un display che va a ricoprire quasi l’intera superficie del telefono e che avvolge la capsula auricolare ed i sensori. Google vuole adattare il proprio sistema a questo tipo di design, per far anche in modo di farlo adottare a tutti i produttori.

Ovviamente non tutte le aziende dovranno per forza allinearsi al nuovo design, ne saranno obbligate a farlo, continuando a perseguire i propri stili estetici per il proprio marketing.

Viene vociferato inolte, che su Android P Google Assistant svolgerà un ruolo ancora più importante, andandosi ad integrare sempre più nella home del sistema, anche se tuttavia non è detto che questo tipo di integrazione venga implementata nella versione finale. Gli sviluppatori di terze parti, potrebbero anche essere in grado di integrare l’assistente nelle loro app.

Nuovi dettagli riguardo Android P seguiranno nel tempo. State sintonizzati!