ZTE Axon M

ZTE Axon M: lo smartphone pieghevole arriva in Europa

Il curioso e coraggioso ZTE Axon M, smartphone caratterizzato dalla possibilità di essere ripiegato in due proprio come un libretto, potrebbe non aver ottenuto il successo sperato dall’azienda nell’anno passato, ma ha comunque attirato l’attenzione per il rischio che l’azienda ha voluto affrontare nel presentare qualcosa di diverso. Il telefono è stato fin’ora limitato dall’essere stato un’esclusiva AT&T, ma adesso pare che il dispositivo sia destinato ad arrivare anche nel mercato Europeo.

ZTE Axon M: l’azienda annuncia l’arrivo anche nel mercato Europeo

In una cerimonia tenuta alla torre olimpica di Pechino, l’azienda ha annunciato che ZTE Axon M arriverà in Europa prima della fine di marzo e sarà disponibile tramite TIM, Vodafone ed altri principali operatori. Il dispositivo arriverà anche in Cina già il 20 di Gennaio.

Per chi non sapesse nulla riguardo l’hardware in dotazione, ricordiamo che ZTE Axon M sfoggia una fotocamera da ben 20mpx ed ha al suo interno un processore Qualcomm Snapdragon 821, accompagnato da 4GB di RAM, 64GB di memoria per l’archivio interno espandibile tramite microSD ed Android 7.1.2 Nougat come versione del robottino verde installata.

ZTE Axon M

L’innovazione principale del dispositivo, sono i due display da 5,2 pollici che consentono varie modalità di funzionamento, con una cerniera centrale che permette appunto di ripiegare lo smartphone oltre che collegare i due schermi.

Nonostante le prestazioni e l’esperienza complessiva rispetto altri telefoni Android risultino carenti, ZTE Axon M è fin’ora l’ultimo device a portare una novità eclatante ed audace, che di sicuro ha incuriosito gli addetti al settore e gli utenti stessi. L’azienda ha anche confermato che intende continuare a realizzare telefoni della medesima idea costruttiva, vedremo cosa ne verrà fuori in futuro!