Eufy Lumos Smart Bulb-White recensione

Eufy Lumos Smart Bulb-White: la lampadina smart gestibile tramite app

In precedenti recensioni abbiamo già parlato di Eufy. Si tratta di un marchio appartenente a Anker che propone su Amazon una serie di prodotti davvero interessanti. Dopo avervi parlato del robot aspirapolvere e della bilancia smart, in questa recensione scopriremo insieme tutte le caratteristiche e le performance offerte da un nuovo prodotto molto interessante: il suo nome è Eufy Lumos Smart Bulb-White. Si tratta di una lampadina smart con attacco E27 che può essere comandata attraverso l’app dedicata disponibile sia per Android che per iOS sui rispettivi store. Scopriamola insieme.

Eufy Lumos Smart Bulb-White – Contenuto della confezione

All’interno del box di vendita troviamo:

  • lampadina Eufy Lumos Smart Bulb-White
  • manuale delle istruzioni anche in lingua italiana
  • foglietto illustrativo delle specifiche importanti ed istruzioni di sicurezza anche in lingua italiana
  • happy card

Eufy Lumos Smart Bulb-White – Design e qualità costruttiva

La Eufy Lumos Smart Bulb-White si differenzia esteticamente dalle solite lampadine in quanto propone una struttura realizzata prettamente in plastica di colore bianco. A parte l’attacco E27, la parte bianca della lampadina smart include tutte le varie componenti hardware, tra cui un hub integrato per collegarla direttamente alla rete Wi-Fi domestica.

Sulla parte posteriore troviamo il bulbo in plastica bianca, al centro il logo Eufy Lumos White mentre sul retro le varie specifiche tecniche e le certificazioni ottenute dalla lampadina T1011. Purtroppo non sappiamo con certezza come mai il sub-brand di Anker abbia deciso di chiamare questa lampadina “Eufy Lumos Smart Bulb-White” in quanto la luce riprodotta non è bianca ma gialla.

Molto probabilmente il nome si riferisce alla struttura della stessa che è di colore bianca. Parlando di numeri, la Eufy Lumos White T1011 misura 140 (lunghezza) x 65 (larghezza nel punto più largo) mm e pesa 195 grammi.

Eufy Lumos Smart Bulb-White – Caratteristiche

Anker ha deciso di progettare questa particolare lampadina smart per accendere o spegnere le luci o controllare il livello di illuminazione con dei semplici gesti. Tralasciando il fatto che Amazon Alexa non è ancora disponibile in Italia, risulta sicuramente molto utile poter comandare l’Eufy Lumos Smart Bulb-White attraverso la voce.

Tramite l’app gratuita EufyHome potrete accedere da qualsiasi luogo alla lampadina smart, controllando le luci da smartphone e tablet Android o iOS. La particolare lampadina di Eufy permette di settare anche degli orari in cui deve accendersi e spegnersi in automatico oppure per simulare una presenza virtuale in casa per scoraggiare i ladri.

L’installazione della Eufy Lumos Bulb-White avviene in maniera molto semplice. Innanzitutto, assicuratevi che l’interruttore della corrente sia spento per evitare spiacevoli situazioni. Dopo aver avvitato la lampadina intelligente, bisogna disporre di un router Wi-Fi che supporti la frequenza a 2.4 GHz e lo standard 802.11 b/g/n dato che il gadget di Anker non supporta la frequenza a 5 GHz.

Eufy Lumos Smart Bulb-White recensioneDopo aver connesso lo smartphone o il tablet alla stessa rete Wi-Fi della Lumos Smart Bulb-White, è necessario scaricare l’applicazione EufyHome dall’App Store per iOS o dal Google Play Store per Android. Prima di iniziare il pairing tramite Wi-Fi, assicuratevi che la Lumos White T1011 abbia lampeggiato per 3 volte all’accensione.

Eufy Lumos Smart Bulb-White recensioneEufy Lumos Smart Bulb-White – Specifiche

  • Classe energetica: A+
  • Potenza: 9W
  • Potenza equivalente: 60W
  • Corrente d’ingresso: 55 mA
  • Intensità luminosità: 800 lumens (max)
  • Attacco: E27
  • Temperatura del colore: 2700K
  • Durata del LED: >20.000 ore
  • Gamma di frequenza operativa: 2412-2472 MHz
  • Ra (Resa cromatica): 80 (valore che corrisponde alla lampadine a risparmio energetico)

Eufy Lumos Smart Bulb-White – App EufyHome

Dall’app EufyHome, tappate sul pulsante “+” presente nell’angolo in alto a destra per aggiungere la lampadina al proprio account. In questo caso, scegliete il modello T1011. Non vi resta che seguire le istruzioni mostrate sullo schermo per completare l’installazione corretta della lampadina smart.

Dal software è possibile controllare a distanza la Lumos White, la luminosità, impostare un orario di funzionamento, attivare la modalità Assente (in questo caso lampadina smart si accenderà e si spegnerà casualmente durante il periodo di tempo impostato), aggiungere e gestire un gruppo di lampadine (solo dello stesso modello) oppure la possibilità di far controllare la Lumos Smart Bulb-White a tutti i membri della casa.

In quest’ultimo caso basterà ottenere l’autorizzazione del proprietario tramite l’app. Dopo aver effettuato l’installazione e avviata l’app, questa vi chiede di creare o effettuare il login dell’account Eufy. Dalla schermata principale All Devices, tappate sul pulsante “+”, posto in alto a destra, per aggiungere la lampadina smart Lumos White. A questo punto, avrete due opzioni: Set up a new Lumos White o Set up Preconfigured Lumos White.

Fatto ciò, accendete la lampadina, e dopo aver lampeggiato per 3 volte, tappate sul pulsante Next dell’app. Dalla schermata Select your device, comparirà la Lumos T1011. In questo caso, è necessario tappare su Add, scegliere la vostra rete Wi-Fi domestica, inserire l’eventuale password e attendere che la Eufy Lumos Smart Bulb-White si connetta. La schermata successiva vi permetterà di personalizzare il nome della lampadina.

In conclusione, tappate su Done per completare la configurazione. A questo punto, nella sezione All Devices comparirà la lampadina appena installata. Tappandoci su, potrete regolare l’intensità della luce oppure accenderla o spegnerla attraverso l’interruttore. Nella sezione Schedules è possibile impostare quando la lampadina deve accendersi e spegnersi nei giorni stabiliti.

Eufy Lumos Smart Bulb-White – Prestazioni

Ho utilizzato giornalmente la lampadina smart Eufy Lumos White T1011 per un’intera settimana posizionandola al lampadario del corridoio di casa mia. Le performance offerte da questo prodotto targato Anker sono molto soddisfacenti. Infatti, la lampadina emette una luce molto luminosa e nel mio caso è riuscita ad illuminare senza problemi un corridoio da 14 m².

Il vero valore aggiunto di questo prodotto è la possibilità di controllarlo senza collegare un hub al modem, quindi è totalmente autonomo. Se ciò non bastasse è possibile controllare tramite il software più lampadine dello stesso modello, anche in questo caso non è richiesto il collegamento di un dispositivo aggiuntivo.

Durante i test, però, ho notato che la Eufy Lumos Smart Bulb-White impiega circa 2 secondi ad accendersi dal momento in cui si preme il pulsante di accensione. Ciò non rappresenta assolutamente un problema ma in certi casi potrebbe esserlo se avete bisogno subito della luce.

Molto probabilmente ci vuole uno smart speaker per far funzionare sia Amazon Alexa che Google Assistant. Non sono riuscito a comprendere come mai Eufy sostiene che la sua Lumos T1011 riproduce una luce “Soft White” poiché a mio parere (come potete vedere anche dalle foto) si tratta di un bianco molto caldo che può essere considerato un giallo a tutti gli effetti.

Eufy Lumos Smart Bulb-White – Conclusioni

Anker ha realizzato un’interessante serie di lampadina smart sotto la gamma Lumos e tramite il suo spin-off Eufy. La lampadina Eufy Lumos Smart Bulb-White, vista in recensione, è risultata particolarmente interessante soprattutto per il fatto che funziona senza utilizzare un hub esterno. È neccessario, infatti, collegarla alla rete Wi-Fi domestica dato che all’interno della lampadina è presente un modulo wireless a 24 GHz.

Il livello di luminosità offerto dalla lampadina smart Eufy è molto soddisfacente visto che riesce a raggiungere gli 800 lumen. Durante i giorni di test ho notato due cose che non mi sono piaciute. La prima riguarda l’accensione che non avviene istantaneamente da quando viene premuto il pulsante di accensione.

Infatti, la Lumos White impiega circa 2 secondi ad accendersi. La seconda è il tempo di connessione alla rete Wi-Fi. La lampadina smart, infatti, richiede circa 22 secondi per far sì che venga rilevata dall’app EufyHome. Purtroppo al momento non è possibile utilizzare né Google Assistant e né Amazon Alexa a meno che non abbiate un dispositivo abilitato importato dall’estero dato che in Italia non vengono venduti ancora ufficialmente.

Eufy Lumos Smart Bulb-White – Prezzo

La lampadina Eufy Lumos Smart Bulb-White può essere acquistata su Amazon ad un prezzo di 40,99 euro con spedizione gratuita tramite abbonamento Prime.

Eufy Lumos Smart Bulb-White recensione