LattePanda Alpha hackable computer Kickstarter

LattePanda Alpha: l’hackable computer più potente e compatto progettato fino ad ora

LattePanda Alpha è l’hackable computer più potente mai progettato fino ad ora dotato di Windows 10 e compatibile con Linux, mosso da un processore Intel Core M3. L’azienda cinese è ritornata su Kickstarter proponendo un nuovo progetto basato sui feedback degli utenti, raccolti nella scorsa campagna di raccolta fondi. Il nuovo LattePanda Alpha definisce una nuova era dell’informatica sia per gli appassionati che per tutte quelle persone che usano un PC.

Alpha utilizza lo stesso processore Intel Core M3 di settima generazione presente sull’ultimo MacBook di Apple. Il chipset Core M3, secondo la società, rappresenta la scelta perfetta per garantire delle prestazioni superiori e un basso consumo energetico. Grazie all’eccellente lavoro di Intel e quello del team di ingegneri della società cinese, sono state ridotte le dimensioni del LattePanda Alpha da un laptop a quelle di uno smartphone.

LattePanda Alpha hackable computer KickstarterLattePanda Alpha: un mini PC versatile, potente e compatto con Windows 10 Pro

In base a quanto dichiarato dalla società, il LattePanda Alpha con processore Intel Core di settima generazione fino a 2.6 GHz riesce a garantire delle performance superiori a un Lenovo C50 con Core i5-5200U e del nuovo MacBook con Core M3.

Al fianco di questo processore sono presenti 8 GB di RAM LPDDR3 dual channel a 1866 MHz, 32/64 GB di storage di tipo eMMC 5.0, un supporto alle memorie SSD NVMe e la GPU Intel HD Graphics 615 con clock fino a 900 MHz che supporta il 4K a 60 Hz, il DirectX 12 e l’OpenGL 4.4.

LattePanda Alpha viene considerato dall’azienda una sorta di hub per dare libero sfogo all’immaginazione e al’intrattenimento. Può essere pensato anche come uno strumento per giocare o per utilizzare i software professionali più famosi come Adobe Photoshop o AutoCAD. Il piccolo computer è munito di Windows 10 Pro e offre il pieno supporto a Linux viste le diverse esigenze degli utenti espresse nella precedente campagna crowdfunding.

LattePanda Alpha hackable computer KickstarterL’Alpha garantisce la piena compatibilità con Linux

Windows 10 Pro è il sistema operativo potenziato di Microsoft basato su Windows 10 Home che conserva tutte le feature di quest’ultimo ma fornisce al contempo una maggiore sicurezza per applicazioni industriali, controllo remoto e app di progettazione. Linux, invece, permette uno sviluppo all’avanguardia nel campo dell’intelligenza artificiale, della robotica e dell’automazione.

LattePanda Alpha riesce a funzionare sfruttando lo standard Plug & Play. Basterà, infatti, affidarsi ad un particolare cavo streaming per collegare il mini PC tramite USB a un MacBook o a un dispositivo con sistema operativo Linux. La feature Picture-in-Picture permette di eliminare anche l’utilizzo di doppi mouse. Il collegamento di LattePanda Alpha ad un MacBook, ad esempio, eliminerà il fastidio di creare una partizione secondaria sull’hard disk dove installare Windows.

Altre caratteristiche proposte dal LattePanda Alpha includono le connettività Bluetooth 4.2, Wi-Fi 802.11 ac dual band e porta Gigabit Ethernet. Il piccolo device riesce a supportare il formato 4K fino a 60 FPS, la possibilità di collegare 3 output video sfruttando HDMI, USB Type-C ed eDP oppure collegare un display touch interattivo esterno.

LattePanda Alpha hackable computer Kickstarter3 porte USB e 3 slot per inserire memorie esterne

Non è finita qui poiché Alpha dispone di 3 porte USB 3.0, di un co-processore compatibile con Arduino, di 2 porte M.2 con supporto ad SSD NVMe e PCIe, di una porta USB Type-C Power Delivery, di  porte per inserire vari sensori, di un ingresso mini jack per cuffie e di uno slot di espansione tramite micro SD.

LattePanda Alpha propone delle dimensioni inferiori ad un iPhone Plus e uno spessore di 13.5 mm, il tutto all’interno di un case in titanio. Quest’ultimo, inoltre, integra una ventola la quale consente di smaltire meglio il calore.

L’hackable computer potrà, ad esempio, essere posizionato sul retro di un robot o sulla parte superiore della scrivania senza problemi. Questo mini PC può essere utilizzato per diverse applicazioni come robotica, home automation, educazione, smart device, car entertainment e molto altro ancora.

LattePanda Alpha hackable computer KickstarterDisponibile anche il LattePanda Delta con processore Celeron

Oltre al LattePanda Alpha, l’azienda propone il modello Delta mosso da un processore quad-core Intel Celeron N4100 con clock fino a 2.4 GHz affiancato da una GPU Intel Graphics 600 con clock fino a 700 MHz e 4 GB di RAM LPDDR4 dual channel a 2400 MHz.

LattePanda Alpha è disponibile in crowdfunding su Kickstarter ad un prezzo di partenza di 346 dollari canadesi (circa 229 euro) con spedizioni in tutto il mondo a partire da maggio 2018 mentre il modello Delta viene proposto ad un prezzo di partenza di 166 dollari canadesi (circa 110 euro).