Zolo Liberty auricolari true wireless recensione

Zolo Liberty: auricolari true wireless con 35 ore di autonomia | Recensione

Su Android Caotic abbiamo avuto modo di testare diversi prodotti di Anker. La società ci ha abituati a dispositivi realizzati sempre con estrema qualità e attenzione al dettaglio. La stessa cosa ha fatto con i nuovi auricolari true wireless che giungono su Amazon tramite lo spin-off Zolo. In particolare, le cuffie wireless, che andremo a vedere insieme in questa recensione completa, prendono il nome di Zolo Liberty. Scopriamole insieme.

Zolo Liberty – Contenuto della confezione

All’interno del box di vendita troviamo il seguente contenuto:

  • cuffie true wireless Zolo Liberty
  • case di ricarica
  • cavo micro USB lungo 90.3 cm
  • happy card
  • manuale delle istruzioni anche in lingua italiana
  • secondo manuale contenente le specifiche del prodotto e alcune avvertenze sulla sicurezza
  • 3 paia di auricolari GripFit
  • 3 paia di auricolari EarTips

Zolo Liberty – Design e qualità costruttiva

Gli auricolari true wireless Zolo Liberty dispongono di una costruzione realizzata interamente in plastica di ottima qualità. A livello di ergonomia, grazie anche ai 6 paia di auricolari, le Zolo Liberty sono davvero comode e possono essere indossate con estrema facilità. Su entrambi gli auricolari troviamo un pulsante, un indicatore LED di funzionamento e 3 PIN magnetici. Solo su quello destro troviamo in più il microfono.

Il case di ricarica dispone superiormente del logo Zolo, frontalmente troviamo 3 indicatori LED dell’energia residua mentre sul perimetro destro trovano posto la porta micro USB di ricarica, protetta da una guarnizione. Il lato sinistro è praticamente pulito mentre sul fondo ci sono alcune informazioni sulle caratteristiche tecniche e le varie certificazioni ricevute dagli auricolari wireless.

L’astuccio di ricarica può essere facilmente richiuso tramite un sistema magnetico. All’interno sono presenti due slot dove inserire gli auricolari. Qui troviamo anche i 3 PIN. Per quanto riguarda il cavo micro USB, questo è di colore giallo e presenta un rivestimento in nylon intrecciato di ottima qualità. Non manca, poi, un pratico ferma-cavo. Anche i vari gommini di ricambio sono di qualità.

Ecco le dimensioni e il peso nel dettaglio delle cuffie Zolo Liberty e del case di ricarica:

Auricolari

  • Dimensioni: 25 (lunghezza) x 20 (larghezza) x 20 (spessore)
  • Peso: 6 grammi

Case

  • Dimensioni: 50 (lunghezza) x 88 (larghezza) x 32 (spessore) mm
  • Peso: 90.9 grammi

Zolo Liberty – Caratteristiche

Il punto forte delle cuffie wireless Zolo Liberty di Anker è la possibilità di utilizzarle praticamente senza alcun filo. Così facendo non avrete nessun limite. La società sostiene che gli auricolari wireless propongono una qualità audio ottima poiché potenziata dal grafene. Più nello specifico, sono presenti 2 driver in grafene i quali riescono a garantire un suono limpido. Sempre in base a quanto dichiarato dal produttore, l’ottima ergonomia offerta dalle Zolo Liberty assicura dei bassi profondi e un isolamento dei rumori eccezionale.

La maggior parte delle soluzioni Bluetooth presenti sul mercato non permettono un’esperienza senza fili completa poiché è comunque presente un cavo che collega i due auricolari. Le Zolo Liberty, invece, sono true wireless, quindi troviamo due auricolari praticamente indipendenti che permettono di ascoltare i brani preferiti senza alcun ostacolo.

Zolo Liberty auricolari true wireless recensioneI driver rivestiti in grafene sono rigidi, leggerissimi e riescono a produrre delle oscillazioni precise per un suono ottimale. Quest’ultimo, poi, riesce a coprire l’intera gamma di frequenza. La tecnologia Push and Go, sviluppata da Anker, permette una connessione semplice al dispositivo personale.

Basterà, infatti, estrarre le Zolo Liberty dal case di ricarica e connettere lo smartphone tramite le impostazioni Bluetooth. Dopo il settaggio iniziale, gli auricolari wireless si collegheranno automaticamente quando vengono estratte dall’astuccio e si disattivano sempre in automatico quando vengono riposti all’interno del case.

Zolo Liberty auricolari true wireless recensioneÈ possibile personalizzare le Zolo Liberty con i gommini preferiti. Ad esempio, è possibile utilizzare gli EarTips assieme ai GripFit durante una sessione di allenamento così da farle rimanere salde alle orecchie. Prima dell’utilizzo iniziale, Anker raccomanda di ricaricare completamente sia gli auricolari che il case di ricarica.

È possibile verificare il livello di energia residua e lo stato di ricarica attraverso i 3 indicatori a LED presenti sull’astuccio. In particolare, 3 LED accesi segnalano il 100%, 2 accesi + 1 lampeggiante il 70%, 1 acceso e 1 lampeggiante fra il 30% e il 70% e 1 LED lampeggiante inferiore al 30%.

Zolo Liberty auricolari true wireless recensionePoco fa vi abbiamo riportato che è possibile abbinare le Zolo Liberty allo smartphone in maniera molto semplice. Nel caso in cui l’audio proviene soltanto da uno degli auricolari, potreste provare ad effettuare un ripristino.

Ecco come fare:

  • Riporre i 2 auricolari nel case di ricarica
  • estrarli nuovamente
  • tappare contemporaneamente sui 2 pulsanti
  • aprire le impostazioni Bluetooth
  • selezionare “Zolo Liberty”.

Zolo Liberty auricolari true wireless recensioneUna volta scelti i gommini EarTips e GripFit appositi, è necessario inserire gli auricolari wireless nel canale uditivo, ruotarli e bloccarli in posizione. Tramite i pulsanti è possibile rispondere o terminare una chiamata oppure avviare la riproduzione o mettere in pausa un brano musicale. Premendo il tasto per circa 1 secondo, potrete rifiutare la chiamata, trasferire l’audio dagli auricolari al telefono o mettere in pausa la chiamata corrente e rispondere a quella in arrivo.

Durante la riproduzione musicale, premendo a lungo per 1 secondo sempre il pulsante, è possibile passare al brano successivo con l’auricolare destro o a quello precedente con la cuffia sinistra.

Zolo Liberty auricolari true wireless recensioneTramite un doppio click, invece, le Zolo Liberty permettono di attivare l’assistente virtuale personale presente sul dispositivo collegato (come Siri oi Google Assistant). Qui, ad esempio, potrete utilizzare la vostra voce per gestire il livello del volume o la playlist dei brani musicali.

Non poteva mancare certamente la certificazione IPX5 per resistere al sudore. Entrando più nello specifico, l’ingresso micro USB del case di ricarica presenta una potenza da 5V 1.5A. All’interno delle cuffie wireless Zolo Liberty sono presenti 2 driver dinamici da 5.6 mm che garantiscono un’impedenza da 16 ohm e una risposta in frequenza da 20 Hz-20 kHz.

Il nuovo gadget di Anker sfrutta la tecnologia Bluetooth 4.2 per collegarsi al dispositivo personale. Questa permette di gestire la riproduzione musicale fino a 10 metri di distanza.

Zolo Liberty auricolari true wireless recensioneZolo Liberty – Prestazioni

Anker sostiene che le Zolo Liberty riescono ad assicurare un’autonomia in riproduzione fino a 3 ore e mezza mentre possono essere ricaricate in 2 ore e mezzo/3 ore. Il case di ricarica, invece, sempre in base a quanto dichiarato dalla società, si ricarica in circa 2 ore e mezza/3 ore e riesce a garantire fino a 24 ore di riproduzione musicale.

Ecco i risultati dei miei test effettuati:

Riproduzione audio (con volume al massimo sia sul PC che sugli auricolari)

  • 1° Test: 3 ore e 7 minuti
  • 2° Test: 2 ore e 54 minuti
  • 3° Test: 2 ore e 27 minuti
  • 4° Test: 3 ore e 5 minuti
  • 5° Test: 2 ore e 50 minuti
  • 6° Test: 2 ore e 53 minuti
  • 7° Test: 3 ore e 5 minuti
  • 8° Test: 2 ore e 59 minuti
  • 9° Test: 2 ore e 55 minuti
  • 10° Test: 2 ore e 54 minuti
  • 11° Test: 2 ore e 55 minuti
  • 12° Test: 3 ore e 7 minuti

Dunque, sono riuscito ad ascoltare la musica per 12 volte ricaricando le Zolo Liberty tramite il case di ricarica per un totale di 35 ore e 12 minuti di autonomia.

Ricarica con case

  • 1° Test: 1 ora e 20 minuti (3 LED)
  • 2° Test: 1 ora e 8 minuti (3 LED)
  • 3° Test: 1 ora e 13 minuti (3 LED)
  • 4° Test: 1 ora e 14 minuti (2 LED)
  • 5° Test: 1 ora e 14 minuti (2 LED)
  • 6° Test: 1 ora e 10 minuti (2 LED)
  • 7° Test: 1 ora e 12 minuti (2 LED)
  • 8° Test: 1 ora e 11 minuti (2 LED)
  • 9° Test: 1 ora e 9 minuti (1 LED)
  • 10° Test: 1 ora e 10 minuti (1 LED)
  • 11° Test: 1 ora e 14 minuti (1 LED lampeggiante)

Alla fine, quindi, sono riuscito a ricaricare 11 volte gli auricolari true wireless per un totale di 13 ore e 15 minuti di ricarica. Il case, invece, si ricarica da 0 in 2 ore e 48 minuti utilizzando il cavo originale e un caricatore da parete con tecnologia Smart 5V 2.4A.

La qualità audio offerta dalle Zolo Liberty risulta molto soddisfacente considerando che siamo di fronte a un prodotto completamente wireless. Le tonalità basse vengono riprodotte molto bene ma forse c’è una leggera predominanza di quelle medie sulle tonalità alte. Tutto sommato, però, la resa sonora complessiva è molto soddisfacente.

Il volume è alto al punto giusto, riuscendo a garantire una buona esperienza di ascolto senza crearvi fastidi. Per quanto riguarda il funzionamento, durante questa settimana di test, si sono verificate 3 brevissime interruzioni del suono. Tuttavia, ciò non inficia assolutamente sull’esperienza di ascolto.

Per quanto riguarda il microfono, la qualità è buona. Durante le chiamate, si attiva soltanto l’auricolare destro, ossai quello dove è presente il microfono. Quindi, la cuffia sinistra potrà essere facilmente riposta nel case.

Zolo Liberty – Conclusioni

La recensione completa sugli auricolari wireless Zolo Liberty può concludersi con un voto sicuramente positivo. Le prestazioni complessive, che riguardano il funzionamento, la qualità audio, l’estetica, la portabilità e l’autonomia, sono molto buone.

La confezione include tutti gli accessori necessari per sfruttare appieno le cuffie wireless, fra cui il case di ricarica che permetterà di averle sempre cariche. Anche se non è presente un pulsante fisico per controllare subito l’energia a disposizione dal case, basterà scuoterlo leggermente per accendere i 3 indicatori LED.

Una delle tante caratteristiche top delle Liberty è sicuramente l’ergonomia. Parliamo, infatti, di cuffie adatte anche allo sport abbinando i gommini GripFit. Personalmente, le ho utilizzate durante varie sessioni di tapis roulant senza mai spostarsi di 1 mm dal canale uditivo. L’unico vero difetto, presente a bordo di questi auricolari, è l’assenza di controlli touch.

Almeno nel mio caso, ho trovato davvero scomodi i pulsanti fisici poiché non permettono di gestire la riproduzione musicale, avviare l’assistente virtuale e così via senza farsi male dato che vi porterà a spingere gli auricolari all’interno delle orecchie. Sicuramente, dei tasti soft-touch avrebbero reso l’interazione con le Zolo Liberty migliore oppure bastava adottare dei pulsanti che richiedevano una minor forza nella pressione.

Zolo Liberty – Prezzo

Gli auricolari true wireless Zolo Liberty di Anker sono acquistabili su Amazon ad un prezzo di 99,99 euro con spedizione gratuita.

Zolo Liberty auricolari true wireless recensione