Moto X5

Motorola Moto X5 già in sviluppo: anticipazioni sul futuro mid-range

Lo storico marchio Motorola, è già al lavoro sul successore appartenente alla sua fascia mid-range Moto X. Si parla ovviamente di Moto X5, di cui ovviamente sono noti solo alcuni dettagli. Si teorizza infatti che la nuova versione, sia un miglioramento dell’attuale Moto X4, che già infatti dispone di buon hardware, ancora al passo coi tempi.

Moto X5 sarà probabilmente una miglioramento dell’attuale X4

Nessun dettaglio aggiuntivo infatti, è trapelato dagli addetti ai lavori del Moto X5, anche se è ovviamente chiaro che il dispositivo, non verrà lanciato prima della metà del 2018, dato che Moto X4 è ancora un dispositivo attuale, reso disponibile alla vendita solamente ad ottobre dopo esser stato introdotto di corsa all’IFA di quest’anno. Nonostante la linea Moto X non comprenda dispositivi top di gamma, Moto X4 è stato introdotto come un dispositivo un po più high-end, in modo da competere anche coi telefoni della fascia medio-alta.

Moto X5 quindi, farà presumibilmente parte della stessa fascia di prezzo, che si aggira intorno alle 335€ nel nostro paese. Il nuovo dispositivo di Motorola, dovrebbe essere equipaggiato con una configurazione a doppia fotocamera, considerando il fatto che già è utilizzata nell’attuale X4, e che difficilmente ormai, date anche le tendenze di mercato, si torni ad una soluzione a singolo sensore.Moto X5Riguardo le altre specifiche, come detto brevemente all’inizio, si suppone un miglioramento in generale dell’attuale hardware del Moto X4, anche se al momento, non è dato sapere nel dettaglio le caratteristiche. Come riferimento, l’ultimo smartphone della fascia Moto X, equipaggia un display Full-HD da 5.2 pollici, accompagnato da un SoC Snapdragon 630 e 3GB di RAM con 64GB di memoria, nella sua versione più economica, mentre il modello premium possiede 4GB di RAM.

Si presuppone quindi che Moto X5 segua quelle specifiche, impiegando componenti più recenti, come per esempio un nuovo SoC della serie 6xx di Qualcomm. Il dispositivo potrebbe anche potenzialmente diventare un Android One come già successo per la variante economica dell’X4, anche se questo dipenderà molto dal suo successo commerciale. Non resta che aspettare i prossimi mesi per ulteriori dettagli, state sintonizzati!