Honor 6A Pro

Honor 6A Pro: nuova variante lanciata da Huawei con sensore d’impronte

Honor, acclamata azienda “spin-off” lanciata da Huawei, ha deciso di introdurre una nuova variante a basso costo per il mercato europeo. Si tratta dell’Honor 6A Pro, apparso da poco sul sito ufficiale italiano di Honor, di cui si era già scoperto l’esistenza tramite il programma di rilascio dei modelli, mostrato dall’azienda.

Honor 6A Pro è essenzialmente identico al suo gemello “minore” Honor 6A, lanciato in Cina nel mese di maggio e successivamente in India col nome di Honor Holly 4. La nuova versione Pro, possiede un frame in metallo con trattamento sabbiato fornito in tre colorazioni, ovvero oro, argento o grigio. Il display è un’unità da 5 pollici con una risoluzione di 720p (HD).

Honor 6A Pro: un fratello “maggiore” con sensore d’impronte

Analogamente al modello 6A, Honor 6A Pro è un dispositivo dual-sim che equipaggia un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 430 con frequenza di 1.4Ghz, accompagnato da 3GB di RAM e 32GB per l’archiviazione interna, con possibilità di espansione tramite micro-SD fino a 128GB, il tutto alimentato da una batteria da 3020mAh. Il reparto fotografico equipaggia una fotocamera posteriore da 13mpx, ed un sensore anteriore da 5mpx, con Android Nougat 7.0 come versione del robottino verde installata.

Honor 6A Pro

A differenziare sostanzialmente il modello Pro dall’Honor 6A, è la presenza del sensore d’impronte posto nella parte posteriore, sotto la fotocamera. Caratteristica che mancava nella versione europea dell’Honor 6A, che già da adesso tuttavia, i consumatori europei possono anche acquistare, dato che il telefono era già stato lanciato in Germania a luglio, ed in seguito in altri paesi, incluso il Regno Unito.

I prezzi non hanno ricevuto l’ufficialità da parte di Honor, tuttavia Honor 6A Pro è acquistabile tramite l’offerta a contratto di Tre Italia, a partire da 5€ al mese, con un costo iniziale di 49€. La sottoscrizione è disponibile tramite questo link.