Huawei

Anche Huawei sta per lanciare un suo programma di certificazione per gli accessori

Da Apple a Google, sempre più produttori di smartphone hanno cercato di lanciare linee di accessori da essi stessi certificati, nella speranza di aumentare le entrate. Ecco perché non sorprende che alla lista si aggiunga anche la rinomata Huawei, ad oggi il più grande produttore di smartphone in Cina, che appunto sta per lanciare il suo personale programma di certificazione accessori chiamato “Made for Huawei“.

Anche Huawei decide di allinearsi alla concorrenza, con un programma di certificazione

Come suggerisce il nome, Made for Huawei, analogamente alla controparte di Google, ha lo scopo di rilasciare delle specifiche, a cui i produttori di terze parti dovranno conformarsi per produrre accessori destinati agli smartphone della casa Cinese. Una volta ottenuta la certificazione, i produttori potranno utilizzare il marchio “Made for Huawei” nei loro prodotti.

Secondo un rapporto di GizChina, il primo accessorio già venduto con il nuovo programma è un cavo adattatore USB Type-C – HDMI per il Mate 10, ed altri prodotti saranno presto annunciati.

Huawei

Il programma, è una mossa sensata da parte di Huawei, la prima motivazione è rappresentata dal fatto che aziende concorrenti come Samsung e Xiaomi, dispongono già di programmi analoghi, la seconda è che può rappresentare un ulteriore flusso di entrate per il costruttore, poiché l’azienda potrebbe richiedere delle “loyalty” ai produttori che richiedono la certificazione per i loro accessori.

Infine, un accessorio certificato darà più fiducia al consumatore che vorrà acquistarlo, poiché rappresenta una garanzia maggiore riguardo il suo funzionamento. Un prodotto senza il marchio di garanzia, potrebbe far pensare due volte prima di essere acquistato. Il nuovo programma dell’azienda, nonostante sia già attivo in Cina, non è ancora stato reso ufficiale dalla casa stessa. Non è ancora noto quando sarà esteso agli altri mercati, il cui annuncio probabilmente arriverà in questi giorni.