Samsung Galaxy Tab Active 2 leak

Samsung Galaxy Tab Active 2: render, manuale utente e specifiche | Leak

Samsung dovrebbe annunciare presto il successore del Galaxy Tab Active commercializzato nel 2014. Le specifiche tecniche del nuovo tablet sono già trapelate su Internet il mese scorso e inoltre ha ricevuto la certificazione dalla FCC negli Stati Uniti. Nel corso del weekend, il manuale utente ufficiale del Samsung Galaxy Tab Active 2 è apparso sul sito web ufficiale del produttore sudcoreano.

In aggiunta, il noto leaker Roland Quandt ha scoperto alcune interessanti informazioni sulla prossima agitazione di tablet Samsung. Il nuovo Samsung Galaxy Tab Active 2 dovrebbe arrivare sul mercato in due modelli: uno solo Wi-Fi e uno Wi-Fi + LTE. Queste due varianti portano i rispettivi codice di modello SM-T390 ed SM-T395. Quest’ultimo è già comparso sul sito di benchmark GFXBench mostrando alcune delle sue principali caratteristiche hardware.

Samsung Galaxy Tab Active 2 leakSamsung Galaxy Tab Active 2: nuovo tablet in arrivo con S Pen e design robusto?

Il manuale utente, invece, ha rivelato che il Galaxy Tab Active 2 sarà dotato di una back-cover rimovibile e una delle immagini, incluse nel manuale mostra chiaramente che il tablet permetterà all’utente di sostituire la batteria. Lo stesso documento rivela, poi, che il tablet sarà dotato di una S Pen. Il pulsante Home, posizionato sotto lo schermo, integrerà un lettore di impronte digitali mentre sul lato inferiore ci sarà una porta USB Type-C di ricarica.

Altre promozioni svelate dal documento riguardano la capsula auricolare assieme alla fotocamera frontale e ai sensori di prossimità e di luminosità posti sulla parte superiore, i pulsanti Power e per regolare il volume posti sul perimetro destro e tre tasti fisici (recenti, home e back) situati sotto lo schermo. Un’altra immagine sempre del manuale utente conferma che il Samsung Galaxy Tab Active 2 proporrà Bixby Home. Tuttavia, non sappiamo se sarà accessibile anche Bixby Voice.

Samsung Galaxy Tab Active 2 leak

Secondo Quandt, il nuovo tablet Samsung sarà un terminale incentrato sul business. Dato che lo schermo del device avrà un digitalizzatore Wacom integrato, sarà fornito con la fedele compagna S Pen. La denominazione Active permette al tablet di arrivare con un corpo robusto certificato IP68. Attraverso i PIN POGO esterni, gli utenti saranno in grado di collegare accessori di terze parti al tablet, come ad esempio un lettore di codici a barre.

Samsung Galaxy Tab Active 2 leakCosa sappiamo fino ad ora sulle specifiche tecniche

L’azienda sudcoreana fornirà anche un kit di sviluppo software che permetterà agli sviluppatori di creare delle applicazioni speciali per uso aziendale. Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, il Samsung Galaxy Tab Active 2 proporrà un display TFT da 8 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 x 800 pixel e 480 nit. Quandt ha dichiarato, inoltre, che il tablet sarà mosso da un processore octa-core Exynos 7880 con clock a 1.6 GHz coadiuvato da 3 GB di RAM.

L’archiviazione interna sarà di appena 16 GB ma ulteriormente espandibile tramite micro SD. Il comparto fotografico del terminale vedrà la presenza sul retro di una fotocamera da 8 mega-pixel con autofocus e sul fronte di un sensore da 5 mega-pixel. Le connettività proposte dal tablet includeranno Wi-Fi, LTE, Bluetooth 4.2, GPS ed NFC.

Samsung Galaxy Tab Active 2 leakLa batteria dovrebbe proporre una capacità da 4450 mAh mentre il sistema operativo sarebbe Android 7.1 Nougat personalizzato con la Experience UI. Molto probabile la presenza dello sblocco tramite riconoscimento del viso a bordo del nuovo tablet.

Purtroppo non ci sono ancora informazioni precise circa la data di lancio del Samsung Galaxy Tab Active 2. Tuttavia, il leaker sostiene che l’azienda sudcoreana potrebbe lanciare sul mercato il dispositivo ad un prezzo di circa 500/600 euro.

Samsung Galaxy Tab Active 2 leak