Openbook dock smartphone Kickstarter

Openbook trasforma lo smartphone personale in un notebook

Con gli ultimi smartphone presenti sul mercato possiamo farci davvero di tutto. È possibile scattare foto, leggere eBook, navigare su Internet, chattare con chi si vuole, leggere la posta elettronica, scrivere un documento su Word, modificare foto e via dicendo. Qualche anno fa Microsoft ha presentato, assieme ai Lumia 950 e 950 XL, Continuum. Si tratta di una dock che consente di trasformare i due smartphone in mini PC.

Quest’anno Samsung ha voluto annunciare, assieme ai Galaxy S8 ed S8+, e successivamente con il Galaxy Note 8, la DeX Station. Si tratta di una dock molto interessante la quale consente di convertire i tre smartphone top in mini PC. Su Kickstarter è disponibile in crowdfunding una soluzione simile ma sotto forma di un vero e proprio notebook: il suo nome è Openbook.

Openbook dock smartphone KickstarterOpenbook: una docking station per convertire il proprio smartphone in un laptop

L’azienda lo definisce una docking station per smartphone che permette di trasformare il telefono personale in un computer portatile. Anche se non possiamo fare ogni sorta di cosa, con Openbook è comunque possibile lavorare in modo ancora più efficiente. Il laptop vanta delle caratteristiche molto interessanti che includono un grande display, una tastiera, un touchpad multitouch, una batteria a lunga durata, un suono stereo e la capacità di ricaricare il proprio smartphone.

Openbook è leggero e portatile ed è stato progettato per essere utilizzato in viaggio. Questo particolare prodotto è rivolto allo studente, all’imprenditore, allo scrittore, all’artista, al giornalista e a qualsiasi altra persona che cerca una soluzione simile. Basterà collegare lo smartphone tramite cavo USB all’Openbook e sarete subito operativi.

Openbook dock smartphone KickstarterIl notebook vanta frontalmente un ampio display da 14 pollici di diagonale con cornici abbastanza sottili (solo 7 mm). Sul lato sinistro è presente l’ingresso DC e una porta USB dove andrà connesso il telefono mentre sul perimetro destro trovano posto una porta USB 3.0, un ingresso mini jack e uno slot per schede micro SD.

Uno dei punti forti dell’Openbook è la possibilità di ampliare la memoria dello smartphone inserendo chiavette e HDD attraverso la porta USB 3.0 e micro SD tramite l’apposito slot.

Openbook dock smartphone KickstarterTouchpad multitouch, tastiera e porta USB 3.0

L’azienda ha progettato Openbook anche per garantire la massima sicurezza dei vostri dati personali. Non è finita qui poiché il laptop dispone sulla parte inferiore di due altoparlanti stereo e di un microfono.

Sulla zona di appoggio è presente un ampio touchpad multitouch e una tastiera che risulta abbastanza comoda da scrivere. Con Openbook è possibile eseguire una vasta gamma di funzioni utilizzando le app presenti sullo smartphone che sono tipicamente meno costose rispetto a quelle per PC.

Openbook può essere considerato anche un assistente personale poiché vi permetterà di navigare in rete molto più facilmente, rispondere alle e-mail, scrivere quello che si vuole su Word, creare presentazioni, giocare, scrivere codici, effettuare videoconferenze e guardare un film o un video su YouTube. È possibile utilizzare Openbook con la maggior parte degli smartphone Android dotati di almeno della versione 5.0 Lollipop.

Openbook dock smartphone KickstarterPrincipali specifiche e requisiti di utilizzo

Entrando più nello specifico, il display è un’unità LCD da 14 pollici di tipo TN con risoluzione di 1366 × 768 pixel. All’interno è presente una batteria ai polimeri di litio da 10.000 mAh mentre il design vanta delle dimensioni di 329 × 220 × 12 mm per un peso di 1.26 kg.

È possibile collegare smartphone dotati almeno di un processore quad-core con clock a 1.5 GHz, di 2 GB di RAM, di una porta USB Type-C o micro USB con supporto OTG e di 50 MB di spazio di archiviazione.

Openbook è disponibile in crowdfunding su Kickstarter ad un prezzo di partenza di 109 dollari con alimentatore e cavo USB OTG inclusi nella confezione. Le prime spedizioni partiranno da dicembre 2017 in tutto il mondo.