Vivo X20 e X20 Plus ufficiali

Vivo X20 e X20 Plus ufficiali: display Full Screen, dual camera e Face Wake

Vivo ha presentato nelle scorse ore in Cina i suoi ultimi smartphone Vivo X20 e Vivo X20 Plus. I due terminali sono caratterizzati da un design con display Full Screen, anche se non + la prima volta che vediamo questo tipo di struttura. Sia l’X20 che la variante Plus sono caratterizzati da una back-cover progettata tramite i raggi 3D in modo da fornire una presa più comoda quando si tengono in mano i due terminali.

Le due bande per le antenne in plastica a forma d’arco sono state integrate senza problemi sulla parte posteriore utilizzando un processo di stampaggio a nano iniezione di nuova generazione. Il resto del corpo è stato rifinito con un processo di spruzzatura di sabbia di zirconio che conferisce ai Vivo X20 una sensazione al tatto molto liscia e piacevole.

Vivo X20 e X20 Plus ufficialiVivo X20 e X20 Plus: presentati in Cina con caratteristiche davvero interessanti

L’X20 è dotato di un display da ben 6.01 pollici di diagonale con rapporto 18:9 che occupa l’85.3% del pannello frontale. Sotto la scocca troviamo un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 660 di nuova generazione accoppiato con 4 GB di RAM. Gli utenti saranno in grado di scegliere il Vivo X20 nelle opzioni di storage da 64 GB o 128 GB, espandibili tramite micro SD. Infine, il terminale propone un chip audio Hi-Fi AK4376A e una batteria integrata da 3245 mAh.

Per quanto riguarda il Vivo X20 Plus, troviamo sulla parte frontale uno schermo AMOLED da 6.43 pollici di diagonale sempre con rapporto prospettico di 18:9 e una risoluzione Full HD+ 2160 × 1080 pixel. L’azienda sostiene che il dispositivo può essere considerato uno smartphone da 5.85 pollici. Il modello Plus è mosso sempre dallo Snapdragon 660 con 4 GB di RAM.

Tuttavia, il produttore cinese propone soltanto un taglio di memoria da 64 GB, ulteriormente espandibile fino a 256 GB tramite micro SD. Il Vivo X20 Plus si differenzia dal suo fratello minore per la presenza di entrambi i sensori stabilizzati otticamente grazie all’OIS e per il chip ES9318 DAC + amplificatore per un audio Hi-Fi. Per quanto riguarda la batteria, è presente un’unità da 3905 mAh.

Vivo X20 e X20 Plus ufficialiAndroid Nougat e assistente con Intelligenza Artificiale

Altre caratteristiche tecniche proposte dai due nuovi smartphone Vivo includono supporto dual SIM, Bluetooth 5.0, Wi-Fi a doppia banda, una porta micro USB (perché no USB Type-C?) e un lettore di digitali posto sul retro che permette di effettuare pagamenti e interagire con il comparto fotografico. Sia il Vivo X20 che il Vivo X20 Plus hanno il sistema operativo Android 7.1.1 Nougat con l’interfaccia personalizzata FunTouch OS 3.0.

È presente un assistente AI integrato capace di apprendere il modello di utilizzo di ogni utente. L’azienda ha integrato una nuova applicazione chiamata Vivo Game Engine che va a migliorare notevolmente l’esperienza di gioco, anche per i titoli più pesanti. La feature permette anche di bloccare le chiamate in entrata o delle notifiche così da giocare tranquillamente.

Se necessitate di rispondere ai messaggi provenienti dalle applicazioni di chat, verrà visualizzata una piccola finestra del software per poter rispondere rapidamente. I nuovi Vivo X20 possono essere sbloccati in due modi: utilizzando lo scanner di impronte digitali posto sul retro oppure con la nuova funzione Face Wake. Secondo quanto dichiarato dal produttore, quest’ultima feature sarebbe in grado di sbloccare i due device in appena 0.1 secondi.

Vivo X20 e X20 Plus ufficialiDoppia fotocamera posteriore con Dual Pixel

Vivo sostiene che Face Wake è in grado di rilevare fino a 128 diverse caratteristiche facciali prima di procedere allo sblocco del telefono. Passando al comparto fotografico, i Vivo X20 e X20 Plus sono caratterizzati da una doppia fotocamera posteriore da 12 + 5 mega-pixel. Il primo sensore propone un’apertura focale f/1.8 ed è in grado di scattare immagini fino a 24 mega-pixel.

Il secondo sensore, invece, permette di effettuare scatti con effetto Bokeh. Sulla parte frontale troviamo una fotocamera da 12 mega-pixel con tecnologia Dual Pixel e apertura focale f/2.0 la quale consente di sfruttare la modalità Ritratto durante lo scatto dei selfie. Vivo sostiene che ha implementato un particolare processore d’immagine definito come Vivo Image Cube. In realtà, questo è un DSP da 256 MB.

Il Vivo X20 sarà proposto in Cina ad un prezzo di 2.998 yuan (circ 381 euro) per la versione 4/64 GB e 3.398 yuan (circa 431 euro) per il modello 4/128 GB. Il Vivo X20 Plus, invece, costerà 3.498 yuan (circa 444 euro). Entrambi i telefoni saranno disponibili nelle varianti cromatiche oro, oro rosa e nero opaco.

Vivo X20 e X20 Plus ufficiali