Huawei Mate 10

Huawei Mate 10 si mostra in una prima immagine reale con cornici ridotte!

Nonostante manchi veramente poco alla sua presentazione ufficiale, Huawei Mate 10 torna a far parlare, confermando alcuni dei rumor circolati riguardo le scelte di design adottate dalla società. Proprio nelle scorse ore, infatti, Evan Blass, meglio noto nell’ambiente come @evleaks, ha pubblicato su Twitter quella che dovrebbe essere una delle prime immagini reali del venturo device della casa cinese che andrà a collocarsi al centro dell’offerta, insieme a Mate 10 Pro e Mate 10 Lite.

Huawei Mate 10: cornici sottili, ma non abbastanza

Osservando attentamente l’immagine possiamo notare come, Huawei Mate 10 sia dotato di un ottimo rapporto schermo/superficie, con cornici laterali sottili e quelle superiore e inferiori ridotte, anche se non in maniera estrema. Tenendo in considerazione i render circolati in rete nei giorni scorsi attribuiti erroneamente alla versione Lite, nella cornice inferiore trova posto anche il lettore di impronte digitali, mentre il bilanciere del volume e il tasto di accensione/spegnimento sarà posto sulla destra.

Pare quindi che per scoprire fino a che punto si è spinta la società cinese dovremo attendere Huawei Mate 10 Pro, device che dovrebbe sfoggiare l’apice dell’innovazione raggiunta da Huawei a seguito del know-how accumulato in questi anni, con cornici laterali praticamente assenti, display 18:9 e cornici superiore e inferiore ancora più sottili di quanto visto fino ad ora.

Prezzi e disponibilità

­­Per il resto ricordiamo che Huawei Mate 10, come affermato inizialmente, dovrebbe arrivare sul mercato in tre varianti, così da garantire una migliore offerta a seconda della fascia di prezzo interessata. Visto e considerato che manca ormai davvero poco alla presentazione di quello che è uno dei flagship più attesi dell’autunno, non ci resta quindi che pazientare ancora un po’ per avere qualche conferma ufficiale da parte della società e per conoscere le informazioni riguardanti il prezzo di vendita! Voi che ne pensate?