Google

Google potrebbe lanciare un proprio Bluetooth headset dotato di assistente già la prossima settimana

Dopo settimane di rumor, che avevano bene lasciato intenderne le intenzioni, Google ha finalmente annunciato questo mese il suo primo headset di cuffie ottimizzato per Google Assistant. Le prime coppie di auricolari saranno realizzate da Bose, ma diverse speculazioni che girano, suggeriscono anche la presenza di altri costruttori.

Il nuovo headset di Google potrebbe essere dotato di cavo

Tuttavia da un po di tempo, altre fonti hanno fatto emergere informazioni a proposito di cuffie realizzate interamente da Big G, tutt’ora in fase di sviluppo, e che hanno trovato conferma in successive voci. Quello che non è noto ancora però, è quando queste ultime verranno prodotte.

La testata Android Police, si è unita alle precedenti voci di conferma di questo rumor, twittando che Google potrebbe annunciare l’headset già la prossima settimana. Il fatto di averne però sentito parlare per diverso tempo, da parte di più di una fonte, non fa che corroborare l’indiscrezione riguardo gli auricolari prodotti interamente dall’azienda californiana, che disporranno di un pulsante con cui attivare l’assistente.

Google

Date le informazioni trapelate ed il tweet di Android Police, c’è un po di certezza in più riguardo la possibilità che l’headset proprietario di Google sia in fase di sviluppo. Nonostante, data la praticamente simile forma e modalità di utilizzo, l’headset sia stato definito somigliante agli AirPods di Apple, ci sono delle conferme riguardo la presenza di un cavo tra i due auricolari, in netto contrasto con i recenti prodotti il cui collegamento è basato esclusivamente su una connessione wireless.

Il tweet rivela anche il prezzo di 159$ (132,84€), in linea con gli auricolari concorrenti della mela morsicata.