Aukey Eclipse speaker Bluetooth recensione

Aukey Eclipse, l’altoparlante Bluetooth da 20W prestante e funzionale | Recensione

Negli ultimi mesi, Aukey si è concentrata anche nel settore audio lanciando un particolare altoparlante Bluetooth chiamato Aukey Eclipse. Parliamo di uno speaker dotato di un doppio diffusore da 10W ciascuno e due subwoofer. In questa recensione odierna scopriremo i pregi e i difetti.

Aukey Eclipse – Contenuto della confezione

Il box di vendita dell’altoparlante Aukey Eclipse (modello SK-M30), troviamo:

  • speaker Bluetooth
  • cavo AUX lungo 83 cm
  • cavo micro USB lungo 83 cm
  • manuale delle istruzioni anche in lingua italiana
  • warrenty card

Aukey Eclipse – Design e qualità costruttiva

Aukey ha realizzato il suo altoparlante Eclipse con materiali di buona qualità. Gran parte del prodotto è rivestito da un particolare tessuto che lo rende davvero elegante. Sulla parte inferiore troviamo una base in plastica che ospita l’indicatore LED, il logo Aukey e il microfono sulla zona frontale mentre sul retro è presente l’ingresso AUX, la porta micro USB di ricarica e l’indicatore LED di carica.

Sulla parte superiore dell’Aukey Eclipse sono presenti 5 tasti: accensione/spegnimento, Mode, Play/Pause, volume-/traccia precedente e volume+/traccia successiva. Ai lati dello speaker trovano posto due subwoofer che creano un effetto visivo davvero particolare soprattutto quando si riproducono dei brani musicali ricchi di tonalità basse.

Alla base è presente un rivestimento in gomma che consente di posizionare comodamente lo speaker su una superficie piana. Parlando di numeri, l’Aukey SK-M30 misura 211 × 114 × 64 mm e pesa 803.6 grammi.

Aukey Eclipse – Caratteristiche

L’Aukey Eclipse è sicuramente un prodotto elegante, portatile e ad alte prestazioni poiché troviamo due potenti driver da 10W ciascuno e due subwoofer. L’azienda sostiene che l’SK-M30 garantisce una connessione istantanea e una trasmissione dei brani musicali via wireless da qualunque dispositivo garantendo una gamma di funzionamento fino a 10 metri grazie alla tecnologia Bluetooth 4.2.

L’azienda raccomanda di caricare completamente lo speaker prima dell’utilizzo iniziale. Basterà collegare l’Eclipse a un caricatore o a una porta di ricarica USB sfruttando il cavo micro USB incluso nella confezione. Attraverso il pulsante Power è possibile accendere o spegnere lo speaker con una pressione di 3 secondi.

Aukey Eclipse speaker Bluetooth recensioneAll’accensione, l’indicatore LED segnerà di blu e inoltre verranno riprodotti alcuni segnali vocali. L’abbinamento dell’Aukey Eclipse con il dispositivo preferito risulta molto semplice e veloce. Quando il gadget viene acceso, entra automaticamente nella modalità Pairing. L’indicatore inizierà a lampeggiare velocemente in blu.

A questo punto basterà cercare, dalla lista dei device trovati dal vostro smartphone, il nome Aukey SK-M30. L’Eclipse dispone anche di una modalità di risparmio energetico che si attiva dopo 10 minuti di inutilizzo. Dato che è presente un microfono, è possibile utilizzare l’Aukey SK-M30 anche durante le telefonate.

Il pulsante Play/Pause permette di rispondere o terminare una telefonata oppure rifiutarla con una pressione di circa 2 secondi. L’Aukey Eclipse consente anche di richiamare l’ultimo numero presente nella lista premendo 2 volte il tasto Play/Pause. Entrando più nello specifico, lo speaker supporta i profili Bluetooth A2DP, AVRCP, HSP e HFP e garantisce una risposta in frequenza da 20 Hz fino a 4 kHz.

Aukey Eclipse speaker Bluetooth recensioneAukey Eclipse – Prestazioni

L’Aukey Eclipse può essere utilizzato in due modalità: tramite Bluetooth e attraverso il cavo AUX. Entrambe le modalità riescono ad offrire una buona qualità audio. Si tratta di un altoparlante rivolto principalmente a chi ama ascoltare la musica preferita con ricche tonalità basse. Questo perché sia gli alti che i medi vengono coperti dai bassi che sono davvero predominanti.

Aukey sostiene che lo speaker Bluetooth riesce a garantire fino a 12 ore di autonomia con volume al 50%, fino a 10 ore di chiamate e fino a 120 ore in stand-by grazie alla batteria integrata da 4000 mAh. Quest’ultima, inoltre, può essere ricaricata in 4 ore. Dai miei test effettuati, sono riuscito a riprodurre musica per 7 ore e 55 minuti con volume al 50% su PC e al massimo sull’Eclipse.

Aukey Eclipse speaker Bluetooth recensioneCinque minuti prima del suo spegnimento, l’altoparlante ha iniziato a riprodurre un segnale vocale di avviso di batteria in esaurimento. Utilizzando un caricatore da parete con tecnologia Smart e il cavo micro USB originale, l’altoparlante si è ricaricato in 4 ore e 44 minuti.

Aukey Eclipse – Conclusioni

L’Aukey Eclipse è sicuramente un prodotto di qualità che conferma i continui miglioramenti che la società sta applicando ai suoi prodotti. Anche se in linea generale non offre una qualità audio ottima, è comunque un prodotto performante che riesce a riprodurre delle frequenze basse davvero corpose grazie alla presenza dei due subwoofer.

Non è, dunque, un gadget progettato per tutti gli utenti. L’autonomia risulta abbastanza soddisfacente ma non è sicuramente nulla di ottimale, come dichiarato dal produttore. La tecnologia Bluetooth 4.2 garantisce un buon streaming via wireless e personalmente non ho notato nessuna distorsione o perdita di segnale improvviso.

Il microfono integrato si comporta bene riuscendo a trasmettere senza problemi la voce verso l’interlocutore. Assente la certificazione IP, dunque dovrete fare attenzione ad acqua e polvere.

Aukey Eclipse – Prezzo

Lo speaker Bluetooth Aukey Eclipse da 20W può essere acquistato su Amazon ad un prezzo di 52,99 euro con spedizione gratuita.

Aukey Eclipse speaker Bluetooth recensione