SparkMaker Kickstarter

SparkMaker, una stampante 3D SLA accessibile a tutti

Sappiamo ormai che la stampa 3D rappresenta il futuro. Anche se esistono tantissimi modelli di stampanti 3D sul mercato, spesso non si trova la giusta versione che riesce a garantire delle stampe di alta qualità ad un prezzo ragionevole. Su Kickstarter è disponibile in crowdfunding una particolare stampa 3D SLA basata su LCD chiamata SparkMaker capace di effettuare stampe in alta risoluzione ma proposta ad un prezzo accessibile per tutti.

SparkMaker è un gadget compatto, elegante e facile da utilizzare. Troviamo un corpo con dimensioni di 27.5 × 17 × 17 cm per un peso di 3 kg. Con questi dati, la stampa 3D riesce ad adattarsi perfettamente in qualunque ufficio, studio o officina.

SparkMaker KickstarterSparkMaker: su Kickstarter arriva una stampante 3D compatta e accessibile a tutti

Il gadget dispone di aree di costruzione massime uniformi pari a 10.2 × 5.6 cm e presenta un’altezza di costruzione di 12.5 cm. La stampante riesce ad effettuare una stampa a 100 micrometri XY di risoluzione e con uno strato spesso fino a 20 micrometri.

SparkMaker ha una straordinaria capacità di stampa con una risoluzione più elevata rispetto alle stampanti 3D DLP. Anche se è disponibile ad un prezzo relativamente contenuto, non significa che è stata realizzata con materiali scadenti.

La superficie di stampa da 102 × 56 × 25 fa sì che la SparkMaker sia ideale per la prototipazione a scala, così come per la stampa 3D in generale. Gli sviluppatori hanno voluto rendere la stampa 3D ancora più facile e semplice grazie a SparkMaker.

SparkMaker KickstarterA differenza di altre stampanti 3D SLA, che richiedono una connessione al computer, questa supporta la stampa in modalità offline. Basterà, infatti, inserire una scheda SD con all’interno un modello pre-caricato, premere il pulsante di stampa e iniziare a vedere la creazione prendere forma.

Grazie al LED frontale, sarà possibile monitorare l’avanzamento dei progetti. In particolare, il LED si accende di rosso, verde e blu per segnalarvi lo stato della stampa. Rispetto alla maggior parte delle stampanti FDM odierne, il modello SLA permette di offrire una qualità dei dettagli maggiore.

SparkMaker permette anche di utilizzare fino a 5 tipi di resine, ognuna adatta per diversi oggetti. Con queste, potrete stampare un oggetto nel colore desiderato. La stampante 3D è disponibile in crowdfunding su Kickstarter ad un prezzo di partenza di 145 dollari con spedizioni per dicembre 2017 in tutto il mondo.