smartglass

Gli smartglass sostituiranno gli smartphone, secondo Kipman e Sakar di Microsoft

Gene Munster, ex analista di Wall Street, ha dichiarato già a giugno che gli smartglass di Apple, alimentati dalla realtà aumentata e che dovrebbero debuttare nel 2020, saranno più potenti di un qualsiasi iPhone lanciato fino a quella data. Le informazioni riportate da quest’analisi sono molto simili alle previsioni fatte da Alex Kipman di HoloLens e Dona Sakar di Windows Insider Chief.

Entrambi sostengono che gli smartglass AR potrebbero ben presto superare gli smartphone. Il creatore degli HoloLens sostiene che ormai lo smartphone appartiene al passato ma la gente non lo sa ancora.

smartglass
Alex Kipman di HoloLens

Smartglass: il dispositivo che sostituirà presto lo smartphone

Il dispositivo sviluppato da Kipman utilizza una combinazione di mondi reali e virtuali per formare una realtà mista. Il mondo reale appare come lo sfondo nella realtà aumentata mentre il mondo virtuale viene riprodotto nelle immagini della realtà virtuale.

Secondo Kipman, i piccoli display degli smartphone e i televisori verranno sostituiti da dispositivi olografici portatili. Dona Sakar di Windows Insider ha un pensiero molto simile al riguardo. Anche se lei è molto affezionata al suo Lumia 950 XL, si rende comunque conto che uno smartphone appartiene soltanto a una singola categoria di dispositivi mobili.

Proprio come Kipman, anche Sakar vuole che Microsoft sviluppi un particolare smartphone senza display. Il fondatore di HoloLens afferma che il potenziale di questo device è che potrebbe un giorno sostituire i telefoni, i televisori e i display in generale. Una volta che applicazioni, video, informazioni e molto altro ancora saranno proiettate davanti agli occhi dell’utente, non ci sarà alcun bisogno di altri gadget dotati di schermo.

Prendendo in considerazione che i Google Glass sono stati quasi un fallimento per il consumatore finale e che lo smartphone resta ancora il dispositivo mobile più utilizzato e acquistato, tutto questo sembra per noi ancora fantascienza.

Negli ultimi anni, tuttavia, abbiamo visto delle funzionalità sempre più interessanti sui telefoni di nuova generazione e ora ci stiamo preparando al prossimo step evolutivo che potrebbe essere quello degli smartglass basati sulla realtà aumentata.

smartglass
Dona Sakar di Windows Insider