Pelda Nintendo Switch

Pelda, il primo battery case con HDMI per la Nintendo Switch

La Nintendo Switch è sicuramente la miglior console portatile mai creata fino ad ora. Tutti amiamo giocare ai nostri titoli in movimento ma come sappiamo il problema principale è l’autonomia. La Nintendo Switch, infatti, dispone di una batteria poco capiente o in alternativa si dovrà portare sempre con sé la dock, necessaria per collegarla a un televisore. Questi sono i motivi per cui Amdisi ha creato Pelda.

Si tratta di un add-on sviluppato interamente per la console portatile che riesce a garantire fino a 6 ore di autonomia per poter giocare senza problemi mentre si è in viaggio. È disponibile anche una versione potenziata chiamata Pelda Pro che consente di collegare la Switch direttamente a  una TV o ad un monitor esterno senza utilizzare la dock originale.

Pelda Nintendo SwitchPelda: disponibile in crowdfunding su Kickstarter la prima cover/batteria per Nintendo Switch

Pelda dispone di un design ultra sottile (solo 7 mm) e unico che la rende facile da trasportare ma all’interno dispone di tutta la potenza sufficiente per garantire una sessione di gaming abbastanza prolungata. Più nello specifico, il gadget dispone di una batteria integrata da 8000 mAh mentre la versione Pro implementa un’unità da 6000 mAh ma ha in aggiunta una porta micro HDMI che consente di collegare la Nintendo Switch alla TV senza utilizzare la dock.

La Switch è dotata di una porta USB Type-C posta in basso. Diversi utenti hanno riscontrato diversi problemi quando vogliono continuare a giocare mentre il dispositivo è in carica. Con Pelda, il problema viene risolto in quanto sarà possibile caricare la console e continuare a giocare in contemporanea. A differenza di altri battery case, quelli sviluppati da Amdisi permettono di accendere la Switch anche quando è completamente scarica.

Pelda Nintendo SwitchIl dispositivo, inoltre, dispone di 2 slot per schede e di una kick-stand molto resistente. Diversi utenti si sono lamentati parecchio della dock originale. Questa, infatti, tende a graffiare lo schermo della console se non viene correttamente posizionata oppure non è possibile inserire la Switch con una custodia protettiva. L’azienda ha voluto lavorare su questi feedback e ha creato una dock migliore e più protettiva: il suo nome è Pelda Dock. Il dispositivo dispone di 1 porta HDMI e di 2 porte USB 3.0.

Pelda, Pelda Pro e Pelda Dock sono disponibili all’acquisto su Kickstarter ad un prezzo di partenza di soli 39 dollari con spedizioni previste per gennaio 2018.