Xiaomi logo

Xiaomi spedisce 23 milioni di smartphone in tutto il mondo

Xiaomi potrebbe aver avuto un 2016 difficile ma questo nuovo anno è sicuramente migliore. L’azienda cinese, infatti, ha recentemente annunciato i risultati di vendita per il secondo trimestre del 2017. In particolare, il produttore asiatico ha rivelato di aver venduto in tutto il mondo più di 23 milioni di smartphone.

Lei Jun, amministratore delegato di Xiaomi, ha riportato che l’importo dei telefoni venduti è aumentato del 70% rispetto a quello del primo trimestre. Il fondatore sostiene che tale risultato si è raggiunto grazie ad una sostanziale quantità di investimenti effettuati in ricerca e sviluppo (R&D) della società durante gli ultimi 2 anni.

Xiaomi Mi 6

Xiaomi: l’azienda pubblica i risultati ottenuti nel Q2 2017

Sappiamo che Xiaomi ha ottenuto un grande successo in India con una crescita sostanziale del 328%. Il Redmi Note 4, in particolare, è stato lo smartphone più venduto nel Paese e inoltre il brand ha aperto il suo primo store ufficiale 2 mesi fa a Bangalore.

Lei Jun è fiducioso che i risultati ottenuti nel 2016 appartengono ormai al passato e ci si aspetta di vedere soltanto cose buone nei prossimi mesi.

Da notare che Xiaomi vuole riuscire a tutti i costi a raggiungere un obiettivo davvero importante per questo 2017: raggiungere ricavi pari a 100 miliardi di yuan entro la fine di quest’anno. La società, infine, si è prefissata l’obiettivo di spedire 100 milioni di device nel 2018.