Samsung Galaxy Note 8 otto caratteristiche

Samsung Galaxy Note 8: svelate le feature offerte dalla doppia fotocamera posteriore

Samsung ha recentemente confermato che il prossimo Samsung Galaxy Note 8 avrà una serie di funzionalità multimediali avanzate e mai viste prima d’ora su uno smartphone. L’azienda ha anche confermato che il phablet, ossia il suo primo telefono ad avere una doppia fotocamera principale, sarà dotato di alcune caratteristiche straordinarie nel comparto fotografico.

Recentemente è stato riportato che la divisione Electro-Mechanics di Samsung starebbe progettando il sistema dual camera per il Samsung Galaxy Note 8. I rumor hanno riferito che la dual cam del device sarà caratterizzata da un sensore grandangolare da 13 mega-pixel e uno teleobiettivo da 12 mega-pixel con supporto allo zoom ottico 3x.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera
Super Night Shot

Samsung Galaxy Note 8: la doppia fotocamera posteriore del nuovo phablet potrebbe essere la migliore disponibile ad oggi!

Il sito ufficiale della compagnia sudcoreana è stato aggiornato con delle nuove informazioni sui doppi sensori posteriori. Queste hanno rivelato le funzionalità fotografiche offerte dalla dual camera del prossimo phablet Android. Il doppio sensore potrebbe essere un modulo a basso consumo che supporterà l’autofocus a ad alta velocità.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera

Secondo quanto riportato dalle immagini, la doppia fotocamera avrebbe una sorta di algoritmo avanzato capace di garantire degli ottimi risultati in condizioni di scarsa luminosità. Potrebbe esserci, poi, una funzionalità anti-shake per ridurre le vibrazioni durante lo scatto, sempre in condizioni di illuminazione poco favorevoli. Un’immagine mostra la differenza fra lo scatto effettuato con un singolo sensore e uno fatto con la doppia fotocamera.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera
HDR

 

Anche al buio, la dual camera del Samsung Galaxy Note 8 sarebbe in grado di catturare immagini luminose e chiare. Tale feature potrebbe diventare accessibile sul device attraverso una caratteristica denominata Super Night Shot. Un’altra immagine mostra come l’HDR (High Dynamic Range) aiuta a migliorare l’immagine.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera
Profondità

Tramite l’applicazione della profondità, i due sensori permettono di rifocalizzare l’immagine calcolando l’altezza del soggetto e la distanza fra la fotocamera e il soggetto stesso. Ciò permetterà all’utente di sfocare il primo piano o lo sfondo dopo aver scattato una foto.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera
Smart Zoom

Tante feature a disposizione per l’utente, fra cui Smart Zoom

Presente anche una particolare feature chiamata Smart Zoom che permetterà agli utenti di accedere a uno zoom digitale 3x o a uno zoom ottico 3x per scattare immagini più chiare. Il lossless zoom, inoltre, permetterà di ingrandire uno scatto senza perdere né colori e né dettagli. Tramite la funzione Perspective Effect (effetto Prospettiva), la dual camera di Samsung Galaxy Note 8 consentirà agli utenti di ruotare le immagini in diversi gradi.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera
effetto Sfondo

L’effetto Sfondo permetterà, invece, di aggiungere diversi tipi di effetti allo sfondo. È molto probabile che tutte queste caratteristiche non saranno disponibili esclusivamente sul Note 8 ma anche su altri telefoni di prossima generazione che avranno una doppia fotocamera sul retro. Questi sono i Galaxy C 10, C7 2017 e J7 2017 in versione cinese.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera
effetto Prospettiva

Il phablet ottiene la certificazione dalla FCC

Assieme a queste ultime news riportate poco fa, in questo articolo vi comunichiamo anche che il Samsung Galaxy Note 8 ha ottenuto la certificazione dalla FCC negli Stati Uniti. Il telefono, dunque, ha superato un’ulteriore step prima di essere annunciato ufficialmente. Vi ricordiamo che la presentazione del nuovo smartphone Samsung avverrà il 23 agosto.

Come al solito, purtroppo, la certificazione non rivela nessun dettaglio sulle specifiche tecniche del device. Viene mostrata, però, la forma generale del telefono. L’ottava generazione di Galaxy Note seguirà lo stesso schema di progettazione degli attuali S8 ed S8+. Troveremo, quindi, il tanto apprezzato e chiacchierato Infinity Display. Sul phablet, tuttavia, sarà implementato un pannello Super AMOLED da 6.3 pollici QHD+ con rapporto prospettico di 18.5:9. Ci aspettiamo anche almeno 6 GB di RAM e fino a 256 GB di archiviazione interna.

Samsung Galaxy Note 8 feature dual camera