Gboard 6.4 Beta

Gboard 6.4 Beta introduce la modalità in incognito | Download

Google ha deciso di aggiornare la versione beta della suo popolare tastiera Gboard. L’aggiornamento, che giunge come Gboard 6.4 Beta, permette agli utenti di sfruttare una nuova modalità in incognito sui dispositivi con Android Marshmallow e Nougat.

Tale feature era disponibile soltanto sui device con le Developer Preview di Android O ma ora il colosso del web ha deciso di farla provare in anteprima attraverso l’ultima versione beta della tastiera. La modalità in incognito presente in Gboard Beta funziona in maniera molto simile a quella implementata nel browser Chrome.

Gboard 6.4 Beta

Gboard: Google rilascia un nuovo aggiornamento alla release 6.4 Beta

In particolare, la funzionalità impedisce alla tastiera di registrare gli input e l’apprendimento automatico. Google ha già specificato che sta registrando gli input degli utenti per determinare gli errori più comuni che si commettono quando si digita sulla tastiera.

Anche se la modalità incognito è la caratteristica più interessante presente in Gboard 6.4 Beta, ci sono anche alcuni miglioramenti che il colosso del web ha deciso di apportare sulla sua tastiera. In primo luogo, è stata effettuata una modifica della struttura della pagina Temi, presente nelle Impostazioni dell’app.

L’utente, ora, visualizzerà una disposizione a griglia delle varie opzioni disponibili, a differenza del design a carosello che il software utilizza attualmente. L’opzione “Mostra altro” è stata spostata sul fondo, sempre nelle Opzioni della sezione Temi. Google ha aggiunto un badge per le GIF animate direttamente sotto il campo di ricerca della tastiera.

Nella precedente versione Beta di Gboard, Google aveva combinato i risultati delle GIF con quelli di ricerca. Così, ora, sarà più facile ottenere i risultati di ricerca delle immagini animate. Poiché si tratta di una versione Beta dell’app, è importante sottolineare che potrebbero essere presenti alcune funzionalità che non arriveranno nella release stabile.

Per tutti coloro che sono iscritti al Beta Program, è possibile scaricare l’applicazione Gboard sul Google Play Store tramite il badge sottostante così da testare le ultime novità introdotte dal gigante del web.