Twitch

Twitch Mobile introduce il supporto al Live Streaming da smartphone

Inizialmente concepita come piattaforma streaming, dove giocatori professionisti ed appassionati possono condividere i loro momenti di gaming con un ampio pubblico, Twitch negli ultimi hanno ha potuto espandere la propria portata, diventando il sito streaming di riferimento al livello globale. Due anni fa, l’azienda ha lanciato Twitch Creative, una nuova idea che ha dato la possibilità a coloro che sono dotati di talento artistico, di poter esprimere le loro capacità, con la possibilità di essere ricompensati.

Twitch rende finalmente possibili gli streaming da mobile, dedicando anche un’area prettamente social agli utenti

Inoltre, con Instagram e YouTube che sempre più si direzionano verso il social, con scopo di ampliare sempre più l’interazione live, la società ha risposto con Twitch IRL, ovvero una sezione del sito dedicata ad attività non-gaming. Tuttavia, presenta delle limitazioni che impediscono di streammare nel caso in cui non sia presente una connessione Wi-Fi. Twitch però è intenzionata nel far condividere all’utenza i propri momenti, ovunque ci si trovi, e quale miglior piattaforma è ideale se non il nostro amato smartphone?

La società così ha deciso di rilasciare un aggiornamento per la sua app Twitch mobile, disponibile sia per Android che per iOS, che consente finalmente di streammare video dal telefono, dando la possibilità ai produttori di contenuti, di condividere le proprie esperienze con i fan, così da non dover balzare su altre app come Instagram o Facebook.

Twitch

L’aggiornamento porta con se anche un restyiling della navigazione sui menù, aggiungendo una nuova barra di navigazione e nuove opzioni d’interfaccia, insieme ad opzioni dedicate per il flusso streaming. Il direttore del prodotto Tomitch Tom Robertson, ha dichiarato che l’app mobile gode di un forte successo tra gli utenti, con ben 83 milioni di installazioni sulle varie piattaforme smartphone.

La concorrenza nel social quindi, si fa sempre più spietata, con Twitch che adesso si aggiunge come “terzo incomodo”, approfittando della suo vasto bacino di utenza di giocatori. Siete felici di poter streammare con Twitch dal vostro telefono anche roba che non tratta solo gaming? Siamo curiosi del vostro pensiero!