Skype app alternative Android

Le 5 migliori app alternative a Skype su Android | Download

Skype, il popolare servizio di chat e video chat, ha avuto diversi problemi questo mese rimanendo offline per qualche ora e instabile per diversi giorni. Moltissime società, che utilizzano Skype quotidianamente, non hanno potuto comunicare con clienti e colleghi.

Naturalmente, problemi del genere possono accadere a tutte le piattaforme, anche da parte di Microsoft che ha acquistato Skype nel 2011. È necessario, dunque, affidarsi, in caso di emergenza, a un servizio alternativo così da rimanere sicuri.

Skype app alternative Android

Skype: ecco le 5 migliori app alternative per Android

Fortunatamente, esistono diverse applicazioni per inviare messaggi ed effettuare chiamate e videochiamate installando semplicemente un software.

In questo articolo, vi mostreremo 5 alternative a Skype da installare sul proprio dispositivo Android. Questi 5 software offrono in gran parte le stesse funzionalità di messaggistica e comunicazione, quindi rimane semplicemente la questione di trovare quello più comodo.

Viber

Viber è un’applicazione di messaggistica gratuita che permette anche di effettuare chiamate. A differenza di Skype, non è richiesto alcun nome utente ma soltanto il numero di telefono.

Con Viber è possibile scrivere ed inviare SMS, effettuare chiamate, chattare e video chattare oppure condividere file rapidamente con qualunque persona nel mondo. I nuovi contatti vengono aggiunti direttamente dalla rubrica o semplicemente inserendo il numero di telefono. Viber supporta le chat di gruppo con un massimo di 250 persone!

WhatsApp

WhatsApp è il servizio di messaggistica più popolare disponibile attualmente sulla piattaforma Android. Il software consente di inviare e ricevere foto, video, documenti e messaggi vocali. Esso permette anche di effettuare chiamate e videochiamate.

Con WhatsApp è possibile creare chat di gruppo così da poter organizzare meglio il proprio lavoro con il team. Proprio come Viber, anche su WhatsApp non è necessario creare un utente poiché funziona inserendo semplicemente il numero di telefono e inoltre si integra perfettamente con la rubrica.

Una feature interessante proposta da WhatsApp è che l’accesso rimane costantemente senza mai perdere messaggi o chiamate.

Telegram

Telegram è un’app di messaggistica molto veloce ed interessante che negli ultimi anni è cresciuta moltissimo superando addirittura WhatsApp in termini di funzionalità. Può essere utilizzata su tutti i dispositivi personali in maniera istantanea e il tutto viene sincronizzato perfettamente senza effettuare backup.

L’applicazione Android consente di inviare file e contenuti multimediali senza limiti di tipo o dimensione. L’intero ecosistema, fra cui chat, gruppi, media e così via, è protetto tramite le crittografie AES a 256 bit ed RSA a 2048 bit e il protocollo crittografico Diffie-Hellman.

Slack

Slack è un’altra app messenger alternativa a Skype la quale consente di coordinare il lavoro e di raggruppare persone, conversazioni, strumenti ed informazioni al momento giusto. Si tratta di un’applicazione multi-piattaforma disponibile per qualunque device smart, così da poter lavorare da qualsiasi parte del mondo e da qualunque dispositivo hi-tech.

Flock

Flock è un altro software alternativo a Skype per comunicare in gruppo. L’app consente di connettere l’intero team, effettuare videochiamate, gestire progetti, creare sondaggi e promemoria e integrare le applicazioni preferite.

È possibile creare una diretta o una chat di gruppo in tempo reale oppure avviare video e chiamate con la condivisione dello schermo. Una delle più interessanti feature proposte da Flock è la possibilità di integrare diversi strumenti professionali come ad esempio Trello, Twitter, Hubot e GitHub.