Xiaomi

Xiaomi: emersi dettagli su un nuovo possibile smartphone con nome in codice “MDE2”

A giudicare dalle dichiarazioni rilasciate venerdì scorso da un insider dell’industria cinese, pare che Xiaomi stia pensando ad un nuovo device che riporta il nome in codice “MDE2“. La fonte non ha fornito altre info in merito, in quanto il nome in codice stesso non è identificativo di un modello in particolare al quale la società sta lavorando. Indipendentemente dal fatto che Xiaomi dovrebbe rilasciare in pochi mesi Mi Mix 2, Mi Note 3 e forse anche Mi 6 Plus, il codice “MDE2” potrebbe benissimo rappresentare uno di questi modelli.

Che si tratti di uno dei tre nuovi device di Xiaomi in uscita in questi mesi?

Tenendo conto di quanto già trapelato, Xiaomi Mi Note 3 sarà dotato di un pannello LCD da 5,7 pollici con risoluzione 1920 x 1080 pixel, e nasconderà sotto la scocca un SoC Qualcomm Snapdragon 835 accompagnato da 6GB RAM e 64GB di memoria per l’archivio interno, espandibile tramite micro-SD.

Xiaomi

Parlando invece di Mi Mix 2, quest’ultimo avrà un design quasi board less, con schermo da 6,4 pollici e risoluzione di 2040 x 1080 pixel, suggerendo anche un aspect ratio non convenzionale, in maniera simile a quanto fatto da LG con il suo G6. Il phablet di Xiaomi sarà equipaggiato con l’ultimo SoC Qualcomm Snapdragon e 6BG di RAM, con 64 o 128GB per l’archivio interno, insieme ad una batteria da 4.400 mAh, probabilmente non removibile. La configurazione fotografica invece, comprende due sensori da 16mpx, posti sul retro del telefono.

Xiaomi

Il dispositivo su cui però Xiaomi non ha ancora svelato info dettagliate è Mi 6 Plus, di cui la presentazione era prevista per l’aprile di quest’anno, quando la casa Cinese lanciò il suo Mi 6 da 5.15 pollici. Tuttavia, considerando il fatto che Xiaomi stessa non ha più presentato il dispositivo questa primavera, non fornendo nemmeno alcuna indicazione di una possibile data di presentazione, gli osservatori del settore hanno logicamente ipotizzato, che forse il rilascio di tale dispositivo sia stato annullato.

Mentre Xiaomi ha diversificato la sua strategia di business negli ultimi anni, nel tentativo di ottenere una gestione più sostenibile tramite altri prodotti, il gigante tecnologico cinese è ancora largamente dipendente dal settore smartphone, che rappresenta appunto una parte significativa delle sue entrate.

Maggiori dettagli in merito al nome in codice “MDE2”, potrebbero venire fuori a breve, rivelandoci finalmente di quale dispositivo si possa trattare.