Play Store

Google Play Store vi manderà una notifica quando tornerete online

Stanchi di tappare ripetutamente il pulsante “Riprova”, nella speranza che Google Play Store torni online? Tra poco quella noia sarà solo un ricordo, infatti nell’ultimo update attualmente in roll out, è stata introdotta una nuova modalità offline, che vi avvertirà quando il telefono tornerà online, togliendovi così il pensiero di controllare personalmente.

La nuova modalità offline di Play Store vi notificherà quando tornate online

Capita infatti spesso a tutti, che durante una spulciata sul Play Store di Google, la qualità del segnale della nostra connessione scenda, non permettendoci più così di poter navigare tra le pagine dello Store e di conseguenza, far apparire la noiosa pagina dotata dell’apposito pulsante per riprovare a connettersi.

Play Store

Grazie alla nuova modalità offline attualmente introdotta, agli utenti sarà notificato grazie all’apposito tasto, quando la qualità del segnale permetterà allo smartphone di tornare online, evitandoci così lo sbattimento di riprovare continuamente a far riconnettere il nostro device. Oltre ad essere più funzionale, dato che in attesa della notifica potrete svolgere altro di vostra utilità, la nuova pagina risulta anche più bella esteticamente, allineandosi al material design nell’attuale veste di Nougat.

Google Play Store ha anch’esso subito degli sviluppi costanti in tempi recenti, sono state apportate delle modifiche all’interfaccia, applicando una migliore suddivisione delle categorie, aiutando meglio così l’utente a poter navigare tra le applicazioni messe a disposizione dagli sviluppatori. È stato di recente anche aggiornato il menù relativo alle app personali, introducendo la possibilità di effettuare uno swipe per scorrere tra le varie schede e apportando un nuovo stile grafico per il menù consono al materal design, anch’esso in costante evoluzione.

L’attuale update che introduce la nuova modalità offline, è attualmente in roll-out, ma pare che ancora pochi utenti l’abbiano ricevuto. Non ci resta che attendere, dicendoci nel frattempo la vostra nei commenti in basso e facendoci anche sapere se magari avete già ricevuto l’aggiornamento.