Xiaomi Mi Max 2 ufficiale: scheda tecnica e prezzo

Un po’ a sorpresa Xiaomi ha nelle ultime ore reso ufficiale un nuovo phablet per il mercato Android, parliamo dello Xiaomi Mi Max 2, chiudendo il cerchio delle ipotesi con un device che non stupisce ma si conferma come una buona soluzione.

Il nuovo Xiaomi Mi Max 2 ripercorre molte delle idee del precedessore di prima generazione (specialmente nell’ottica del design) ed al contempo introduce dei miglioramenti sulla scheda tecnica.

Design e qualità costruttiva di Xiaomi Mi Max 2

Il phablet Xiaomi  – come anticipato – ripercorre le linee del precedessore proponendo però un corpo interamente in metallo, contenuto in un profilo di 7,6 mm, ben lavorato nei dettagli ma dalle dimensioni sicuramente generose dal peso di 211 grammi.

L’area frontale si presenta non borderless, seppur minima la cornice c’è e dimostra di non seguire il nuovo trend dettato da Samsung, proponendo tasti soft-touch (margine inferiore) più capsule speaker stereo double-end, sensore notifiche e fotocamera da 5 MP 5 con apertura focale 2.0.

Il retro richiama il minimalismo del brand cinese, sensore d’impronte circolare sul retro, fotocamera decentrata sul margine laterale con una lente SonyIMX386 da 12MP supportata dal Flash LED.

Il solo logo Xiaomi sul retro, nessun altro dettaglio con il profilo periferico dotato di di due fasce (non è chiaro se in vetro) collocate sul lato superiore – per le antenne – ed inferiormente: un escamotage piacevole visivamente e scommettiamo anche alla tenuta, considerando l’effetto stondato.

Display: tanto schermo, senza limiti

Xiaomi Mi Max 2 punta sull'usabilità.
Xiaomi Mi Max 2 punta sull’usabilità.

Ben più interessante è stata la scelta relativa lo schermo, lo Xiaomi Mi Max 2 si dota di un pannello da 6,44”, tipologia Full HD, supportato nella propria resa da un GPU Adreno 506 per un’ottima esperienza visiva.

Lo slogan proposto dal colosso asiatico s’incentra sull’usabilità ad una mano, qualcosa che sembra favorito proprio dalle cornici ridotte e – ne siamo certi – dalle implementazioni software della MIUI.

Hardware: SoC e tagli memoria Xiaomi Mi Max 2

Le indiscrezioni delle ultime settimane sono state quasi del tutto confermate, specialmente per quanto concerne l’assetto hardware per quello che si classifica a tutti gli effetti come un mid-range nel campo phablet.

Il sunto delle caratteristiche tecniche.
Il sunto delle caratteristiche tecniche.

Xiaomi Mi Max 2 vanta un processore Qualcomm Snapdragon 625 (architettura octa-core), dotato di 4GB RAM ed una memoria interna proposta in due varianti da 64/128GB, entrambe con la possibilità di sfruttare lo slot per l’espansione di memoria microSD sino ad ulteriori 128GB.

Il profilo si completa con connettività LTE, Wi-Fi in dual-band, Bluetooth 4.2, GPS, la presenza – come anticipato – del sensore impronte digitali sul retro, una porta infrarossi (per il controllo remoto di stereo e SmartTV), oltre alla connettività Dual-SIM .

Batteria: sino a 2 giorni di utilizzo dichiarati.

Xiaomi pare puntare molto sulla longevità d’uso, lo Xiaomi Mi Max 2 vanta un’ampia batteria da 5.300 mAh dotata di tecnologia Quick Charge 3.0 e Parallel Charging, con una capacità di carica dichiarata in un’ora del 68%.

I dati ufficiali diffusi in sede di presentazione affermano la possibilità di poter utilizzare il dispositivo per ben 2 giorni di file senza carica con – tra i tanti dati – ben 21 ore consecutivi di navigazione internet, 57 ore di chiamata e ben 18 e 9 ore rispettivamente di streaming video e gaming.

Una notevole autonomia batteria Xiaomi Mi Max 2.
Una notevole autonomia batteria Xiaomi Mi Max 2.

Scheda tecnica Xiaomi Mi Max 2

Display 6,44” –  Full HD, 450 nit, 72% NTSC color gamut
SoC Qualcomm Snapdragon 625 – GPU Adreno 506
RAM 4 GB
Storage 64/128 GB – Espansione microSD sino a 128 GB
Fotocamera Ant. 12 megapixel SonyIMX386, PDAF, pixel da 1,25 μm, f/2.2, registrazione video in 4K@30 fps
Fotocamera Post. 5 megapixel, f/2.0, angolo di ripresa di 85°
Connettività Dual SIM (Nano e Micro), LTE, Wi-Fi ac (dual band), Bluetooth 4.2, GPS, USB Type-C
Batteria 5.300 mAh
Dimensioni 174,1 x 88,7 x 7,6 mm
Peso 211 grammi
Xiaomi Mi Max 2: modelli, data di vendita e prezzi

Il nuovo phablet asiatico è disponibile da oggi in due diverse varianti, si tratta chiaramente di una scelta basata sui tagli di memoria proposti, con i seguenti prezzi (validi in Cina):

  • Mi Max 2 64GB: 1.699 yuan al cambio circa 200€
  • Mi Max 2 128GB: 1.999 yuan al cambio circa 259€

E’ chiaro come l’assenza di un canale ufficiale di vendita Xiaomi Europa faccia prevedere una lievitazione dei prezzi che, come da tradizione, sono abbastanza aggressivi su di un mercato quale quello phablet che – dopo il flop del Galaxy Note 7 – sembra esser molto aperto ma privo di buoni nomi.

Approfondimento: En.Miui

  • DeejayAlex73

    Che mi rappresenta un MI MAX con lo stesso processore del precedente?