Una delle funzioni primarie di WhatsApp è certamente quella comunicativa, favorendo i messaggi istantanei e la condivisione di notizie/curiosità e/o appuntamenti tra amici, conoscenti e parenti.

Tutto ciò accade spesso all’interno dei gruppi, una funzione tanto semplice quanto molto apprezzata nel tempo che rispetto al suo intento può esser utilizzare in modi alternativi: avete mai pensato a trasformare il client messaggistica un perfetto assistente digitale personale?

Un gruppo personale su WhatsApp per le proprie necessità, con tanti vantaggi inattesi

Gruppi e Chats su WhatsApp
Gruppi e Chats su WhatsApp

La flessibilità delle funzioni dell’app messaggistica ne consentono un utilizzo molto malleabile, persino trovando nuove idee e percorsi ai quali in pochi avrebbero pensato..d’altronde il successo spesso deriva proprio dall’inventiva.

Creare un gruppo personale su WhatsApp, al cui interno ci siete solo voi, è in effetti un modo per avere un angolo privato, personale e criptato nel quale poter fare di tutto.


“Non sai come procedere tecnicamente? Fatti guidare con le nostre indicazioni su come creare un gruppo WhatsApp | Guida”


Sul come sfruttarli, vi lasciamo alcuni suggerimenti utili.

Raccogliere le note: è necessario avere una delle migliori app note sul vostro smartphone?

Un gruppo personale vi permette di poter raccogliere tutte le note, scritte o vocali, di cui avete bisogno durante la giornata per scopi sia privati che professionali sfruttando le varie funzionalità implementate.

Potrete infatti sfruttare la ricerca parole in conversazione, scrollare rispetto il giorno, creare promemoria con il “Segna come non letto”, trascrivere appuntamenti, frammenti di testi e tanto altro non dovendo installare alcuna delle app note sul vostro device.


“In cerca di suggerimenti? Sfoglia i nostri consigli su le 5 migliori applicazioni per note e appunti


Dittafono digitale: Alexa, G. Assistant, Bixby o Siri da cestinare

I Messaggi Vocali per le piccole note e promemoria su WhatsApp.
I Messaggi Vocali per le piccole note e promemoria su WhatsApp.

Inutile girarci intorno, i messaggi vocali riducono le tempistiche per comunicare, sono veloci ed “hands-free” (specialmente se impegnati in multi-tasking) e sono completi, permettendovi di raccogliere tantissimi dettagli.

Con un gruppo personale WhatsApp potreste trasformare l’app messaggistica nel vostro dittafono privato raccogliendo note, promemoria vocali, e tanto altro ai quali accedere come e quando preferite in perfetto stile promemoria.

Preferiti web da visualizzare quando vuoi: accantonate i News Reader

Se utilizzate molto Facebook e Twitter vi capiterà spesso di leggere notizie o trovare articoli interessanti tramite le pagine di vostro interesse, esattamente ciò che fanno i News Reader senza però poter salvare i contenuti da voler leggere dopo.

E se vi dicessimo che con WhatsApp potreste salvare i link da leggere più tardi nei messaggi gruppo personale, visualizzandoli comodamente sul vostro web browser? Una bella combinazione coi social network per avere il vostro personale News Reader già settato sulle vostre preferenze.

Trasferire contenuti tra smartphone e PC sfruttando il web client

WhatsApp Web può divenire un meccanismo per il trasferimento documenti.
WhatsApp Web può divenire un meccanismo per il trasferimento documenti.

Il lancio di WhatsApp Web non è mai stato del tutto metabolizzato, lasciando un punto di domanda sulle reali potenzialità che la versione desktop può avere nei confronti di smartphone e tablet.

Con un gruppo personale potreste accedere ai contenuti (foto, video, memo vocali, web links, documenti e file) anche da PC, trasformando il tool messaggistica come un bridge per trasferire contenuti tra mobile e computer.

Vantaggi dell’utilizzo di un o più gruppi personali WhatsApp

Sfruttare l’app in questi modi alternativi offre diversi vantaggi, specialmente se siete soliti chattare con colleghi ed amici aprendola davvero svariate volte durante il giorno, divenendo un centro di gravità dell vostra giornata.

Il primo è il risparmio di spazio, potreste infatti disinstallare le app note, app promemoria e persino i News Reader sfruttandola in combinazione con Calendario, Facebook, Twitter ed Instagram (chi di voi non ha queste app oramai?).

Si tratta soltanto di alcune delle idee per utilizzare WhatsApp in modo alternativo, voi ne avete altre? Se Sì, condividetele con noi lasciando un commento.