Telegram

Telegram 4.0: i video messaggi e bot per i pagamenti arrivano nel nuovo update

La celebre app di messaggistica Telegram, sempre in continua evoluzione ed eterna concorrente di WhatsApp, continua a stupirci portando con se fresche novità nell’ultimo aggiornamento, introducendo i video messaggi bot per i pagamenti. Andiamo nel dettaglio a vedere di cosa si tratta!

Non solo audio, ma anche video: arrivano i video messaggi anche per i canali

Stanchi dei soliti messaggi audio? No problem! Da adesso potrete registrare direttamente un video con il vostro bel faccino da mandare ai vostri amici, alla stessa maniera di come avete sempre fatto per i messaggi audio. Grazie all’algoritmo di compressione veloce impiegato da Telegram, l’invio risulterà praticamente immediato.

Ma come fare? Semplice! Basterà toccare una sola volta l’icona a forma di microfono, con cui si registrano solitamente i messaggi audio, per vederla trasformare in un icona a forma di fotocamera. Tenendo premuto, comparirà in seguito una cornice tonda con cui potrete rapidamente registrare un video messaggio e spedirlo al contatto desiderato.

Telegram
I video messaggi arricchiranno ulteriormente la comunicazione via chat

Inoltre, durante la pressione del tasto, noterete la comparsa appena sopra di un piccolo lucchetto con cui, facendo un breve swipe verso l’alto, potrete bloccare l’attivazione della funzione di registrazione, così da evitare di tener premuto il tasto. Se toccherete il video messaggio, avviando la sua esecuzione, potrete continuare a visualizzarlo sulla destra anche mentre state visionando altre chat.

Ma i video messaggi non si fermano per i soli contatti personali, la funzionalità infatti è stata estesa anche ai canali pubblici, che potranno rapidamente registrare e postare video da far vedere ai propri iscritti. Una vera e propria piattaforma di video hosting, che prende il nome di Telescope, dedicata a chi ha la necessità di comunicare con il proprio pubblico, essendo magari uno Youtuber.

Bot per i pagamenti

Dotati già di molteplici funzioni, molto utilizzate su Telegram, i bot possono adesso anche effettuare pagamenti all’interno della piattaforma. Ordinare una pizza, pagare un servizio di taxi, noleggiare un pullman o qualsiasi altra cosa tramite una chat? Adesso è possibile grazie a delle funzionalità ad hoc, introdotte dagli sviluppatori per i bot.

Telegram
Ordinare qualcosa tramite Telegram? Ora si può!

Effettuando un qualsiasi ordine o acquisto tramite chat, basterà toccare direttamente il pulsante “paga”, per poter procedere. Verrà chiesto di compilare tutti i dati relativi alla propria carta di pagamento e alla proprio indirizzo per un eventuale spedizione, potendo poi confermare il pagamento. La sicurezza verrà garantita dalla verifica in due passaggi, già presente su Telegram, che permetterà anche di salvaguardare i relativi dati della carta di pagamento. Aggiunta inoltre, anche la possibilità di pagare direttamente con Apple Pay, presupponendo il supporto anche per le piattaforme concorrenti, di qui a breve.

Telegram continua quindi a stupirci, arricchendo le modalità di comunicazione e aumentando le funzionalità disponibili all’interno dell’app. “Meglio Telegram o WhatsApp” sarà ancora un paragone da fare? Dite la vostra nei commenti!