Smart Reply Gmail: cosa sono e come usare le risposte automatiche

Il lancio di servizi come Allo ed Inbox sta permettendo a Google di sperimentare tutta una serie di funzionalità da convogliare all’interno di Gmail, ed una di questa novità già disponibile in Italia è quella delle Smart Reply.

Il meccanismo di risposta automatico è ben più di un semplice “Click and go”, diversamente dalle solite email pre-confezionate – molto standardizzate – lafeatures di Big G si lega al singolo utente apprendendo da quest’ultimo.

Smart Reply su Gmail: come funziona il sistema d’apprendimento

Cos’è innanzitutto Smart Reply è un quesito al quale è possibile rispondere con “Risposte suggerite”, la differenza rispetto dei messaggi automatici consta esattamente nel fatto che il sistema adatta i messaggi confezionati rispetto l’email ricevuta, cioè in base al contenuto.

Il sistema è attualmente disponibile in Italia, i recenti aggiornamenti app Play Store hanno infatti diffuso sui vostri smartphone la funzione che però effettua una scansione del contenuto email solo per la lingua inglese (per adesso), visualizzando risposte pre-settate – solo nei primi utilizzi – in base al contenuto.

Una volta selezionato il messaggio sarà possibile estenderlo o personalizzarlo, aspetto che diversifica Smart Reply di Gmail da qualsiasi altro sistema di risposte automatiche avendo la capacità di apprendere: col tempo i suggerimenti saranno infatti più completi e simili al vostro modo di scrivere.

Attivare e disattivare Smart Reply

Nonostante l’ovvia utilità, è possibile scegliere se mantenere la funzione attiva oppure no sui vostri smartphone Android direttamente dal menù Impostazioni Gmail.

Impostazioni - Indirizzo email - Smart Reply
Impostazioni – Indirizzo email – Smart Reply

Una volta all’interno selezionate il vostro “Indirizzo Email” e scorrete sino alla voce “Smart Reply” da flaggare oppure no in caso vogliate attivare o disattivare i suggerimenti: non è possibile modificare in alcun modo il dizionario d’apprendimento dell’app, nè tantomeno impostare parole/frasi (almeno per il momento).

Approfondimento: Blog Google