Samsung Galaxy S8: anche Samsung ha utilizzato diverse memorie flash. Ecco come scoprirlo!

Il mese scorso, i nuovi Huawei P10 e P10 Plus sono stati al centro di una polemica. Alcuni utenti avevano scoperto che i loro modelli di smartphone montavano diversi tipi di memorie flash e ciò ha portato differenti risultati nei test di benchmark.

Huawei ha risposto alla questione sostenendo che l’adozione di diverse memorie flash installate sui due terminali era dovuto a vari fornitori con cui l’azienda cinese contratta. La società ha continuato sostenendo che non vi sono differenze notevoli nelle performance complessive tra i telefoni con diverso storage.

Samsung Galaxy S8 memorie flash

Samsung Galaxy S8: scandalo memorie UFS anche per Samsung !

Sappiamo già che Huawei non è l’unica compagnia ad aver avuto questo problema. Si è scoperto, infatti, che anche Samsung utilizza varie memorie flash per i suoi telefoni e gli ultimi Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ non sono da meno.

La differenza è stata scoperta da un membro di XDA Developers possessore di un Galaxy S8 (SM-G950FD) con processore Exynos 8895. Dopo aver scoperto che il suo telefono utilizza uno storage di tipo UFS 2.1, ha deciso di chiedere ad altri proprietari di S8 ed S8+ di contrallare il tipo di memoria flash presente sui loro device.

Samsung Galaxy S8 memorie flash

I risultati sono stati diversi. Mentre alcune unità di Galaxy S8 montavano memorie flash UFS 2.1, altri avevano la UFS 2.0. Da precisare che tutte le unità di Galaxy S8+ testate hanno avuto uno storage UFS 2.1.

Inizialmente, Samsung aveva riportato esplicitamente che l’archiviazione presente nei Samsung Galaxy S8 è la UFS 2.1 ma da qualche ora le informazioni sono state modificate. Ora, infatti, è presente un asterisco con la dicitura “Potrebbe differire a seconda del paese e dell’operatore“. Qui sotto potrete vedere un confronto fra la nuova e la precedente pagina delle specifiche.

Samsung Galaxy S8 memorie flash Samsung Galaxy S8 memorie flash

Ecco come scoprire il tipo di memoria flash installata

Le differenze di prestazioni tra un telefono con UFS 2.1 e un altro con UFS 2.0 non sono molto alte rispetto a device con storage di tipo eMMC 5.1.

Però, è una situazione abbastanza deludente per una società grande come Samsung, uno dei più famosi produttori di memorie flash al mondo. Per scoprire il tipo di storage UFS presente sul vostro Samsung Galaxy S8, basterà scaricare l’applicazione AndroBench dal Google Play Store.

Samsung Galaxy S8 memorie flash

Se si trova uno storage UFS 2.0, dovreste ottenere una velocità in lettura fra i 500 MB/s e i 600 MB/s mentre la UFS 2.1 fra i 750 MB/s e gli 800 MB/s.

Per determinare il produttore dalle memorie flash, procedete con l’installazione dell’app Material Terminal e inserire il seguente comando “cat / proc / scsi / scsi” (omettendo le virgolette). A questo punto, confrontate i risultati con quelli riportati nella tabella sottostante.

Samsung Galaxy S8 memorie flash