OPPO R11 render

OPPO R11: sempre più vicino il nuovissimo mid-range con processore Snapdragon 660!

OPPO è uno dei brand cinesi più affermati nel mercato degli smartphone. Negli ultimi anni, l’azienda asiatica ha lanciato dei prodotti davvero interessanti. Ora, siamo tutti in trepida attesa dell’annuncio del nuovissimo OPPO R11, che sarà il diretto successore del popolare OPPO R9S.

Recentemente, la società ha postato su YouTube un video teaser che ci ha dato un primo assaggio all’R11. Oltre al filmato, il gigante cinese dell’hi-tech ha svelato una serie di poster pubblicitari i quali ritraggono il prossimo device Android in tutta la sua bellezza.

OPPO R11 render

OPPO R11: ecco nuove informazioni sul prossimo mid-range dell’azienda

Data la presenza del nuovissimo processore Snapdragon 660, confermato da Qualcomm China attraverso un post pubblicato sul social network cinese Weibo, l’OPPO R11 non sarà di certo un top di gamma ma si posizionerà nella fascia media del mercato.

Tuttavia, la doppia fotocamera posteriore permetterà all’R11 di porsi un passo più avanti rispetto agli altri telefoni della serie R di OPPO. Il video e i vari poster, infatti, confermano che il terminale sarà caratterizzato da una dual camera sul retro.

OPPO R11 render

Sempre sulla back-cover non notiamo la presenza di un lettore di impronte digitali. L’OPPO R11, dunque, manterrà lo sblocco tramite impronta sulla parte frontale, esattamente sotto il pulsante Home di forma ovale. L’azienda cinese prevede di lanciare il dispositivo in tre colorazioni molto eleganti, ovvero Gold, Rose Gold e Black.

Oltre al pulsante Home fisico, il pannello frontale vede la presenza della fotocamera anteriore per i selfie, della capsula auricolare, di bordi laterali abbastanza stretti e di cornici (superiore ed inferiore) piuttosto pronunciate. Sfortunatamente, non sappiamo se OPPO lancerà assieme all’R11 una variante Plus, come successo con l’R9S.

OPPO R11 render

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il prossimo mid-range dell’azienda cinese sarà dotato di un display da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel. Il terminale sarà mosso da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 660 da 2.2 GHz, basato sull’architettura Kryo 260, coadiuvato dalla GPU Adreno 512 e da 4 GB di RAM.

Altre caratteristiche tecniche includono una doppia fotocamera posteriore da 20 + 16 mega-pixel (un sensore fungerà da teleobiettivo mentre l’altro sarà grandangolare), una frontale da ben 20 mega-pixel, 64 GB di archiviazione interna e il sistema operativo Android 7.1 Nougat con l’interfaccia proprietaria Color OS.

OPPO R11 render