HTC U11

HTC U11 ufficiale: Edge Sense, SoC Snapdragon 835, fotocamera Dual Pixel e tanto altro ancora!

Gli HTC U Ultra e U Play, lanciati all’inizio del 2017, erano una coppia di dispositivi progettati per inaugurare il ritorno della società taiwanese nel settore smartphone. Per una serie di ragioni, però, i consumatori non sono stati molto felici di questa nuova direzione del brand asiatico.

Dunque, HTC aveva bisogno di lanciare un nuovo smartphone che avrebbe dovuto cambiare le carte in tavola. Pochi minuti fa, HTC ha ufficialmente annunciato il suo ultimo flagship denominato HTC U11.

HTC U11

HTC U11: ecco l’ultimo top di gamma dell’azienda taiwanese!

Parliamo di un vero e proprio top di gamma dotato di una serie di caratteristiche tecniche uniche e sembra proprio esattamente ciò che il brand taiwanese ha bisogno in questo momento per riprendersi. Dando uno sguardo alle prime immagini, l’U11 sembra essere dotato di un design che si fonde con il predecessore HTC 10 e suoi fratelli minori della serie U.

Difatti, nella denominazione vi è una fusione fra il numero 11, successore del 10, e la lettera U che rappresenta appunto la nuova gamma di telefoni. Guardando nel dettaglio, però, ci sono delle interessanti feature le quali permettono all’utente di interagire diversamente con il terminale.

HTC U11

Una delle caratteristiche più interessanti presenti sul nuovo HTC U11 è Edge Sense. Questa permette letteralmente di “stringere” (o squeeze) il dispositivo per eseguire alcune azioni.

Prima di iniziare a parlare in maniera approfondita del nuovo top di gamma dell’azienda asiatica, ecco le sue specifiche tecniche. Il nuovo HTC U11 è dotato di una display Super LCD 5 da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Quad HD 2560 × 1440 pixel ed è mosso da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 835 coadiuvato da 4 GB di RAM (6 GB in alcuni paesi asiatici).

HTC U11

Il comparto fotografico include una fotocamera posteriore da 12 mega-pixel con stabilizzazione ottica dell’immagine OIS, apertura f/1.8 e tecnologia Dual Pixel mentre sul retro è presente un sensore da ben 16 mega-pixel con apertura focale 1.7.

Altre specifiche tecniche proposte dall’HTC U11 includono 64 GB di archiviazione interna (128 GB in alcuni paesi asiatici), una batteria da 3000 mAh, la certificazione IP67 e il sistema operativo Android 7.1 Nougat. Per quanto riguarda il design, lo smartphone misura 153.9 x 75.9 x 7.9 mm per un peso di 169 grammi.

HTC U11

Design

Come accennato poco fa, l’U11 è una sorta di mix fra vecchio e nuovo. La parte frontale ricorda senza dubbio l’HTC 10. Il rapporto schermo/corpo è quasi identico, così come il posizionamento del pulsante Power e del bilanciere del volume sul lato destro.

Anche la fotocamera frontale e la capsula auricolare sono disposti nella stessa posizione del predecessore, anche se sono leggermente più piccole. Ciò che troviamo di nuovo frontalmente è la curva che offre un’impressione molto più morbida rispetto al suo predecessore. Troviamo, inoltre, un vetro protettivo Corning Gorilla Glass 5.

HTC U11

Anche la diagonale del display cambia poiché questa volta è presente uno schermo da 5.5 pollici mentre le cornici che circondano il display sono tutte nere.

A device spento, è possibile vedere chiaramente un dispositivo molto simile all’U Play ma in un corpo leggermente più grande. L’U11 sarà disponibile in una serie di colorazioni con finitura lucida che, proprio come l’U Ultra ed U Play, rendono il telefono incredibilmente accattivante.

Il telaio metallico, il quale circonda il device, si unisce perfettamente con i vetri anteriore e posteriore. Sul fondo troviamo un singolo altoparlante, un connettore USB Type-C e, come riportato dai recenti rumor, non c’è un ingresso mini jack.

HTC U11

Sotto il cofano

L’azienda taiwanese ha deciso di adottare il top al momento nel settore dei processori, ovvero lo Snapdragon 835 di Qualcomm. L’HTC 11 vanta la certificazione IP67, ossia la stessa protezione presente sugli iPhone 7, ma non alla pari dei sui competitor di fascia alta, coem il Samsung Galaxy S8.

L’azienda taiwanese non ha voluto rinunciare a un reparto che da tempo riesce a cavarsela davvero bene: l’audio. Assieme al doppio speaker stereo, ci sono una serie di feature nascoste nella manica.

HTC U11

In primo luogo, è presente un DAC Hi-Res personalizzato proprio come su HTC 10 che si accoppia con la tecnologia BoomSound Hi-Fi Edition post-processing. In secondo luogo, il telefono è dotato di ben 4 microfoni separati che permettono di garantire una registrazione 3D Audio.

Proprio come l’U Ultra, l’U11 supporta gli auricolari USonic della società che si adattano automaticamente alle preferenze di ciascun utente. Questa volta, però, troviamo una tecnologia di cancellazione del rumore attivo.

HTC U11

Fotocamere

Stranamente HTC non ha voluto seguire la massa adottando una doppia fotocamera principale sul suo ultimo smartphone top ma ha deciso di migliorare il singolo sensore presente sui precedenti dispositivi. Parliamo di una nuova fotocamera da 12 mega-pixel dotata della terza generazione della tecnologia UltraPixel.

L’azienda ha voluto sostituire la messa fuoco automatica assistita dal laser con la tecnologia Dual Pixel. L’autofocus, dunque, dovrebbe essere molto più veloce rispetto a prima. Anche se l’apertura focale, di 1.7, è più ampia dell’HTC 10, il sensore stesso è più piccolo.

HTC U11

La fotocamera anteriore, invece, racchiude un sensore da 16 mega-pixel. In poche parole, entrambe le fotocamere del nuovo U11 si presentano in una configurazione molto simile a quelle viste sull’HTC U Ultra. Il software della fotocamera offre tutte le varie caratteristiche che ci si aspetterebbero da un top di gamma del genere.

È presente una modalità Pro che consente di scattare foto in formato RAW, le modalità HDR e Panorama, Hyperlapse e la possibilità di registrare video in slow-motion in Full HD a 120 FPS oppure in 4K con la tecnologia 3D Audio.

HTC U11

Edge Sense

La feature più interessante presente sul nuovo HTC U11 si chiama Edge Sense. Questa consente all’utente di interagire con il telefono in un modo completamente nuovo. In poche parole, sono presenti una serie di sensori di pressione lungo i bordi del device che consentono di effettuare alcune azioni quando l’utente stringe lo smartphone.

In realtà, Edge Sense funziona come una sorta di pulsante fisico personalizzabile. Ad esempio, stringendo una singola volta il device permette di aprire un’applicazione oppure differenti strette possono comportare azioni diverse. L’utente può anche regolare la quantità di forza necessaria della stretta.

HTC U11

Prezzo e data di uscita

L’HTC U11 sembra essere finalmente il top di gamma del 2017 che tutti i fan del brand aspettavano. Tuttavia, per acquistare il device si dovranno spendere ben 750 dollari (circa 681 euro), ovvero lo stesso prezzo dell’U Ultra al momento del lancio.

Ovviamente, toccherà agli utenti decidere se vale la pena acquistarlo oppure no. Per quanto riguarda la disponibilità, HTC ha rivelato che l’HTC U11 sarà rilasciato la prossima settimana in alcune regioni mentre il resto del mondo lo vedrà a giugno.

HTC U11