Samsung Galaxy S8 soluzioni problemi

LED di notifica guasto su Samsung Galaxy S8 ed S8+: colpa di alcune app

Sin dal lancio ad oggi, sono molteplici i problemi – sia piccoli che grandi – riscontrati in tutto il mondo dagli utenti su Samsung Galaxy S8 ed S8+ eppure uno dei più sottovalutati, al centro di una recente analisi, pare esser quello legato al del LED di notifica.

Non parliamo chiaramente di “fragilità” rispetto urti fisici bensì nei confronti di determinati utilizzi e, nello specifico, al ricorso ad app di terze parte per regolare il LED notifica personalizzando colori e ritmi sino alla rottura vera e propria dello stesso.


Vuoi saperne di più? Scopri i problemi comuni Galaxy S8 ed S8+


LED di notifica non funzionante? Ecco cosa accade sui Samsung Galaxy S8 ed S8+

E’ ovviamente paradossale pensare che un’app possa generare un problema simile, specialmente vista l’importanza del componente che per quanto piccolo gioca un ruolo chiave, eppure stando alle esperienze di alcuni utenti su XDA – Samsung Questions and Answers – parrebbe esser così.

Dopo l’uso di app per personalizzare LED notifica lo stesso componente potrebbe bruciarsi del tutto su Samsung Galaxy S8 ed S8+, un problema relativo ai limiti di gestione dei colori del sensore selezionato dal colosso coreano sui propri flagship risultando in capace di gestire la richiesta sino al sovraccarico.

Cosa fare nell’incertezza per proteggere i propri Samsung Galaxy?

I guasti sul LED notifica del Samsung Galaxy S8 causati da app di terze parti
I guasti sul LED notifica del Samsung Galaxy S8 causati da app di terze parti

Molti utenti hanno già avviato contatti con Samsung per non solo riportare l’accaduto, quanto soprattutto ottenere una riparazione in garanzia. Un problema storicamente noto come arduo quando si tratta di dimostrare difetti smartphone Galaxy nativi anzichè creati dall’utente.


Approfondisci con la raccolta di tutti i difetti e problemi emersi su Galaxy S8 ad oggi


Nell’attesa di venirne ufficialmente a capo è una buona idea e prassi evitare l’uso di alcune app dedicate al LED di notifica, come Light Flow e Ligh Manager (sono solo alcuni esempi) preservando le impostazioni di fabbrica Samsung Galaxy almeno per quanto concerne il comparto sensori.

Approfondimento: XDA