Roaming nazionale da oggi gratuito in tutta Italia: le novità Tre, Wind e TIM sui servizi

La rivoluzione digitale parte dall’abbattimento delle frontiere d’accesso alla rete, un concetto tanto caro all’Europa quanto anche Italia che dopo aver visto l’eliminazione dei costi per il roaming europeo vede, quest oggi, un processo similare per il mercato nostrano.

E’ infatti ufficiale il roaming su territorio nazionale in via del tutto gratuito su tutte le principali reti, in particolare da parte di Tre Italia, principalmente – e non solo – a seguito della fusione con Wind, coinvolgendo anche TIM. >>>> Scopri anche tutto quello che c’è da sapere riguardo l’eliminazione del roaming europeo

Tre: copertura su reti Wind e TIM, no extra costi per tutte le offerte mobile

Il comunicato rilasciato ufficialmente da Tre Italia sul proprio sito internet sottolinea come, a partire già dall’8 Maggio, il roaming nazionale gratuito sia attivo per tutti gli utenti sotto rete Wind. Ciononostante, in realtà, ciò risulta vero anche su rete TIM – almeno per adesso – sino al completamento della fusione tra Tre e Wind che abolirà totalmente il roaming TIM non essendo più necessario.

Tradotto in termini blandi significa che a prescindere dalle offerte in vostro possesso, attivando chiaramente il roaming dati sul vostro dispositivo, sarete liberi di sfruttare ogni singolo minuto di chiamata, SMS o GB dati senza più incorrere in costi aggiuntivi derivati dalla roaming.

Copertura, modalità di diffusione e qualità rete

Mappa delle regioni di Tre per il piano di chiusura roaming TIM.
Mappa delle regioni di Tre per il piano di chiusura roaming TIM.

Il processo è ovviamente in una fase di distribuzione graduale – dettaglio non marginale – garantendo una diversa qualità d’accesso immediata con la promessa di una maggior stabilità nel corso dei prossimi mesi.

Stando al comunicato diffuso da Tre questa dovrebbe essere la roadmap di diffusione del servizio, inizialmente in rete 2G/3G per poi passare verso Luglio al 4G:

  • Abruzzo, Marche, Molise, Puglia: 8-12 Maggio
  • Lazio e Sardegna: 15-19 Maggio
  • Basilicata, Calabria e Sicilia: 22-26 Maggio
  • Liguria, Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta: 29 Maggio-2 Giugno
  • Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto: 5-9 Giugno
  • Campania, Toscana, Umbria: 12-16 Giugno

A partire dal 17 Giugno dovrebbe poi scattare il processo di abolizione del roaming su rete TIM, il cui completamento è previsto per la fine di Agosto rendendo il nuovo sodalizio Tre-Wind del tutto completo e totalmente indipendente sul mercato.

FAQ sul roaming di Tre

Per semplificare il processo di transizione e garantire la massima comprensione ai propri utenti, Tre Italia ha deciso di pubblicare un elenco di FAQ su soglie, coperture, costi e modalità, da consultare direttamente alla pagina ufficiale.

Approfondimento: Tre Italia

  • Drak69

    Si sa nulla riguardo la possibilità dei wind di usare la copertura 4g della 3? Io sono wind e da noi non c’é la 4g di wind, ma solo quella di 3…mi piacerebbe poterla sfruttare

    • Mancano conferme ufficiali in merito, la fusione dovrebbe portare a benefici reciproci tra Tre e Wind con l’unione degli assets tecnici, quindi i Wind sprovvisti di copertura 4G dovrebbero ottenere quella Tre e viceversa.
      Ti consiglio di attivare comunque la funzione roaming dati e vedere come si comporta, getterei anche un occhio alla roadmap per avere un’idea di quando o meno aspettarmi risultati.