Lenovo

ZUK Mobile potrebbe essere chiusa ed assorbita dal marchio Moto di Lenovo

Recenti rumor emersi in rete annunciano che la divisione ZUK Mobile, startup finanziata da Lenovo, potebbe essere presto chiusa ed assorbita dal marchio Moto del medesimo gruppo. Il ben noto analista Pan Jiutang, che ha condiviso alcune info in merito sulla piattaforma Weibo, ha affermato che l’azienda è stata capace di arrivare al successo e crearsi anche una discreta fan base per i suoi prodotti, a nostro parere anche abbastanza ottimi.

Tuttavia nonostante lo status indipendente di ZUK, l’azienda potrebbe comunque essere completamente assorbita dalla società madre Lenovo, che ha specificato appunto di volerla integrare sotto l’ala del marchio Moto. Pare che la decisione sia arrivata in concomitanza alle sfide che si stanno affrontando con Motorola Mobility. L’intenzione è quella di sfruttare meglio il nome di Motorola, in quanto la società vorrebbe addirittura utilizzarlo in tutti i suoi futuri dispositivi mobili.

Lenovo
Lenovo ZUK Z1, tanto discusso quanto apprezzato tra i dispositivi proposti dalla società cinese

La UI di ZUK potrebbe arrivare sui Motorola destinati alla Cina

Lo stesso destino pare tocchi anche alla serie Vibe. Tutto questo pare sia emerso poco dopo che il VP LenovoAlex Chen Yu, ha rivelato che i prossimi dispositivi Moto potrebbero avere a bordo la ZUI (Zuk User Interface). Tuttavia l’utilizzo di tale interfaccia pare sia pensato per i dispositivi Moto destinati alla Cina, mentre sembra improbabile che la stessa cosa avverrà per quelli destinati al mercato europeo e americano, almeno per ora.

Secondo altre indiscrezioni emerse inoltre, il co-fondatore di ZUK, Chen Xudong, tornerà ad occupare un ruolo nella divisione commerciale di Lenovo che si occupa dei PC, mentre l’attuale vicepresidente e co-presidente Mobile Business di Lenovo, Qiao Jian, sarà nominato responsabile della divisione Lenovo Mobile China dopo la chiusura di ZUK.

In meno di due anni dal suo debutto, ZUK ha immesso sul mercato numerosi dispositivi, tra cui degni di menzione ZUK Z1, ZUK Z2 e ZUK Edge, tutti ben accolti dai consumatori dell’Asia e non solo. Tuttavia, nonostante l’accuratezza delle notizie che vi abbiamo appena dato, non è ancora chiaro quando esattamente Lenovo assorbirà ZUK. Infatti la società controllata dell’azienda continuerà a rilasciare alcuni nuovi dispositivi, come ZUK Edge 2 Special Edition il cui rendering è emerso online nel mese di febbraio. Sono però previsti aggiornamenti a breve, in merito alla suddetta situazione.