Xiaomi Mi 6 alternative

Xiaomi Mi 6: le 5 migliori alternative all’ultimo flagship dell’azienda cinese

Xiaomi ha presentato ufficialmente pochi giorni fa il suo ultimo flagship denominato Xiaomi Mi 6 che stranamente, a differenza dello scorso anno, è arrivato solo. Durante la sua prima vendita flash in Cina, avvenuta ieri, tutte le scorte disponibili sono terminate in pochissimi secondi. Si dovrà, dunque, aspettare fino al 5 maggio per il secondo appuntamento.

Fortunatamente, in Italia ci sono un paio di distributori che propongono lo Xiaomi Mi 6 ad un prezzo che si aggira attorno ai 500 euro. Tra l’altro viene offerto con garanzia italiana 24 mesi. Da tutto ciò si deduce chiaramente che è molto difficile mettere le mani sull’ultimo flagship del produttore asiatico.

Xiaomi Mi 6 alternative

Xiaomi Mi 6: ecco le 5 migliori alternative all’ultimo flagship cinese

Il Mi 6 è uno dei pochi smartphone Android presenti sul mercato ad essere mosso da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 835. Attualmente, ci sono soltanto il Sony Xperia XZ Premium (che arriverà a giugno in Italia) e il Samsung Galaxy S8 (ed S8+).

Purtroppo, ci sono diversi utenti che non cercano l’ultimo SoC di Qualcomm. Per quetsto esistono altri smartphone già sul mercato molto prestanti che riescono a soddisfare le aspettative di tante persone.

In questo articolo vi elencheremo 5 smartphone alternativi allo Xiaomi Mi 6 e, alcuni di questi, potranno essere acquistati con estrema facilità, sacrificando solo qualche feature.

Xiaomi Mi 6 alternative

OnePlus 3T

Il OnePlus 3T è uno dei migliori smartphone Android presenti in questo momento sul mercato. Parliamo di un terminale caratterizzato da specifiche tecniche davvero interessanti, un software impressionante e dei prezzi abbastanza abbordabili.

Proprio come il Mi 6, il 3T offre 6 GB di RAM e può essere scelto nei tagli di memoria da 64 GB e 128 GB. Anche se presenta un display da 5.5 pollici, il OnePlus 3T è protetto frontalmente da un vetro Corning Gorilla Glass 4, una caratteristica che è più volte mancata sui precedenti top di gamma di Xiaomi.

L’ultimo smartphone top può essere anche aggiornato ad Android 7.1.1 Nougat e, ad essere onesti, l’Oxygen OS è un’interfaccia molto più semplice della MIUI. Non dimentichiamo la tecnologia di ricarica rapida Dash Charge progettata interamente da OnePlus che riesce a competere perfettamente con la Qualcomm Quick Charge 4.0 presente su Xiaomi Mi 6.

Su oneplus.net, il sito ufficiale dell’azienda cinese, è possibile acquistare il OnePlus 3T ad un prezzo di 439 euro per la versione con 64 GB di archiviazione interna e 479 euro per quella da 128 GB (attualmente in sold-out).

Xiaomi Mi 6 alternative
OnePlus 3T

Xiaomi Mi 5S Plus

Una delle caratteristiche più interessanti proposte dallo Xiaomi Mi 6 è la doppia fotocamera posteriore. Tuttavia, questo non è il primo smartphone dell’azienda cinese ad avere una dual camera sul retro poiché ci sono in commercio il Redmi Pro e il Mi 5S Plus.

Mentre il primo dispositivo non è più in produzione, il secondo terminale lo è ancora e inoltre viene proposto ad un prezzo davvero appetibile. Anche se non sarà possibile applicare l’effetto Bokeh alle immagini, poiché il Mi 6 offre due sensori Sony IMX258 da 13 mega-pixel (uno monocromatico e uno RGB), comunque lo Xiaomi Mi 5S Plus permette di catturare foto nitide.

Attualmente, il phablet dell’azienda può essere comperato presso i vari store internazionali ed italiani ad un prezzo compreso fra i 300 euro e i 500 euro.

Xiaomi Mi 6 alternative
Xiaomi Mi 5S Plus

Xiaomi Mi MIX

Anche se, in certi aspetti, non può essere paragonato al Mi 6, lo Xiaomi Mi MIX è riuscito a catturare l’attenzione di molti consumatori per via del suo display bezel-less. Il Mi MIX può essere considerato un vero e proprio concept phone, venduto sia online che presso i negozi fisici (solo in Cina) in moltissime quantità.

Il suo display da 6.4 pollici è una vera bellezza poiché si estende fino ai 3 bordi laterali. Il risultato è: un grande schermo integrato in un corpo compatto. Il telefono è mosso da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821 ed è disponibile nelle versioni con 4 GB di RAM e 128 GB di archiviazione interna e 6 GB di RAM e 64 GB di storage interno.

Un’altra caratteristica interessante a livello di design è che il Mi MIX presenta un corpo realizzato interamente in ceramica, dunque non dovremo attendere la versione Ceramic Edition dello Xiaomi Mi 6. Per quanto riguarda i prezzi, il device è disponibile fra i 500 euro e i 600 euro, dipende dal modello scelto.

Xiaomi Mi 6 alternative
Xiaomi Mi MIX

Honor 8 Pro

L’Honor 8 Pro (conosciuto in Cina come Honor V9) è giunto da poco sul mercato europeo ma è riuscito già a catturare l’attenzione di numerosissimi consumatori per via della sua scheda tecnica.

Troviamo, infatti, un display Quad HD 2560 × 1440 pixel, 6 GB di RAM, una doppia fotocamera principale in grado di scattare foto 3D (anche se non dispone del marchio Leica) e uno storage interno da 64 GB.

Le prime recensioni hanno rivelato che il dispositivo è in grado di scattare foto abbastanza definite in condizioni di scarsa luminosità. L’Honor 8 Pro può essere acquistato direttamente su vMall.eu in Europa ad un prezzo di 549 euro nelle colorazioni blu, nera e oro.

Xiaomi Mi 6 alternative
Honor 8 Pro

LeEco Le Pro 3

Il LeEco Le Pro 3 chiude la lista delle migliori 5 alternative allo Xiaomi Mi 6. Proprio come tutti gli smartphone succitati, anche il Le Pro 3 propone 6 GB di RAM e viene fornito sia con 64 GB che con 128 GB di memoria interna.

Il terminale è mosso da un chip Snapdragon 821 mentre è alimentato da una batteria da 4070 mAh. Il telefono di LeEco è l’unica alternativa che non dispone di un ingresso mini jack, proprio come lo Xiaomi Mi 6. Tuttavia, l’azienda cinese ha integrato la sua tecnologia CDLA e inoltre è disponibile la tecnologia Dolby Atmos la quale ne migliora la qualità audio.

Purtroppo, si tratta di un terminale non proprio adatto al nostro mercato dato che si dovrà smanettare un po’ per installare una custom ROM. La versione 6/64 GB del LeEco Le Pro 3 è disponibile a circa 300 euro mentre il modello 4/64 GB a circa 270 euro.

Xiaomi Mi 6 alternative
LeEco Le Pro 3