Samsung Galaxy S8 ed S8+ DisplayMate

Samsung Galaxy S8 ed S8+ hanno il miglior display di sempre, secondo DisplayMate

Uno studio condotto da DisplayMate Technologies, una società leader nell’analizzare la calibrazione dei display e con sede a New Hampshire, ha rivelato che gli schermi montati sui nuovi Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ sono i migliori mai implementati su smartphone.

Il risultato dello studio condotto dalla società è arrivato dopo settimane e settimane di approfondimenti e test avvenuti in laboratorio su una unità di produzione iniziale degli ultimi flagship targati Samsung, come rivelato dal Dr. Raymond M. Soneira, presidente di DisplayMate.

“Leggi anche: Samsung Galaxy S8 ed S8+: le 8 mancanze che hanno destato scalpore

Samsung Galaxy S8 ed S8+ DisplayMate

Samsung Galaxy S8: i due smartphone hanno il miglior schermo sul mercato

Mentre la maggior parte dei test sono stati condotti sul modello da 5.8 pollici, alcune delle conclusioni riguardano anche il modello da 6.2 pollici. Come molti di voi sicuramente sapranno, la differenza fra i due modelli di Samsung Galaxy S8 riguarda la diagonale dello schermo, e di conseguenza la quantità di PPI.

Lo studio condotto da DisplayMate Technologies ha concluso che la scelta di implementare una aspect ratio 18.5:9 da parte di Samsung è stata più che intelligente. Ciò ha permesso di creare un prodotto con uno schermo dalla forma molto simile a quella dell’intero device.

Samsung Galaxy S8 ed S8+ DisplayMate
Test

Il produttore coreano ha aggiornato anche la risoluzione dei nuovi top di gamma della serie Galaxy S rispetto ai modelli commercializzati lo scorso anno. Sia il Galaxy S8 che l’S8+, infatti, sono dotati di una risoluzione QHD+ 2960 × 1440 pixel rispetto alla QHD 2560 × 1440 pixel presente sui Galaxy S7 ed S7 Edge.

“Leggi anche: Samsung Galaxy S8: le dieci cose che può fare rispetto iPhone

I nuovi smartphone supportano anche tre gamme di colori standard, 4 modalità di schermo e sono in grado di visualizzare i colori in modo estremamente preciso. Tutte queste caratteristiche sono state rivelate, naturalmente, da DisplayMate.

Samsung Galaxy S8 ed S8+ DisplayMate

I primi telefoni certificati dalla UHD Alliance fot Mobile HDR Premium

I nuovi smartphone di fascia top di Samsung sono anche i primi telefoni certificati dalla UHD Alliance for Mobile HDR Premium. Ciò significa che sono capaci di riprodurre contenuti in 4K HDR in maniera molto simile alle TV Ultra HD di Samsung.

“Leggi anche: Samsung Galaxy S8: ecco le migliori custodie acquistabili su Amazon

Tale funzionalità è stata resa parzialmente possibile grazie all’implementazione del supporto DCI-P3 Color Gamut. Quest’ultimo è il 26% maggiore del formato Rec.709 Gamut utilizzato sui televisori Full HD.

Samsung Galaxy S8 ed S8+ DisplayMate

Lo studio ha dimostrato anche che i Samsung Galaxy S8 riescono a gestire meglio i contenuti non HDR grazie al nuovo Video Enhancer. Quest’ultimo può espandere la gamma dinamica dei file multimediali senza utilizzare una codifica HDR.

“Leggi anche: Samsung Galaxy S8+: le migliori cover e custodie su Amazon

Gli smartphone eccellono anche nella luminosità dato che Soneira ha rivelato che sono riusciti ad ottenere oltre 1.000 Nits durante le prove. Il presidente di DisplayMate Technologies ha aggiunto che un’alta luminosità dello schermo è una caratteristica importante sui pannelli progettati per i contenuti HDR.

L’azienda ha elogiato anche il bilanciamento dei colori RGB e del bianco e il doppio sensore di luce ambientale. Quest’ultimo riesce a migliorare l’impostazione in maniera molto più efficace rispetto ai flagship del 2016.

Samsung Galaxy S8 ed S8+ DisplayMate