Samsung Galaxy S8 benchmark

Samsung Galaxy S8: Snapdragon 835 vs Exynos 8895 | Test Benchmark

Come è successo con i precedenti Galaxy S7 ed S7 Edge, anche quest’anno Samsung ha deciso di annunciare due varianti dei nuovi Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+. Una versione dei due telefoni è mossa da un processore octa-core Exynos 8895 mentre l’altra dal SoC Qualcomm Snapdragon 835 con CPU octa-core Kryo 280.

La variante Snapdragon viene venduta in Canada, Cina, Giappone e Stati Uniti mentre nel resto del mondo, tra cui l’Italia, viene commercializzato il modello con chip Exynos. Entrambi i processori sono abbastanza simili in termini di caratteristiche, funzionalità e prestazioni.

“Leggi anche: Samsung Galaxy S8 ed S8+: come impostare lettore di impronte digitali, Iris Scanner e riconoscimento facciale

Samsung Galaxy S8 benchmark

Samsung Galaxy S8: confronto Exynos 8895 vs Snapdragon 835

Sia l’Exynos 8895 che lo Snapdragon 835, infatti, sono stati costruiti da Samsung utilizzando un processo produttivo a 10 nm FinFET e inoltre dispongono di un modem LTE compatibile con Gigabit, Bluetooth 5.0 e così via. Molti utenti, tuttavia, sono curiosi di vedere se realmente i due SoC offrono le stesse performance.

GSMArena ha pubblicato una serie di benchmark i quali suggeriscono che il chipset della serie Exynos è affiancato da una GPU più potente. Il Samsung Galaxy S8 con Exynos 8895 si è dimostrato più veloce nei test multi-core effettuati con GeekBench 3 mentre la variante con Snapdragon 835 si è dimostrata più veloce in quelli single-core.

“Leggi anche: Samsung Galaxy S8 ed S8+: come abilitare l’app drawer | Guida

È interessante notare, però, che entrambi i modelli degli smartphone offrono un punteggio in single-core più basso rispetto alla versione Snapdragon del Galaxy S7. Nella maggior parte delle prove effettuate con la suite di benchmark, la versione con SoC Exynos del Galaxy S8 ha ottenuto dei risultati superiori.

ARM Mali G71 vs Qualcomm Adreno 540

La GPU Mali G71 MP20, prodotta da ARM e presente al fianco dell’Exynos 8895, sembrerebbe essere più potente della GPU Adreno 540 che supporta lo Snapdragon 835.

“Leggi anche: come abilitare l’app drawer | Guida

Vi ricordiamo, infine, che il processore di Qualcomm è costituito da 8 core Kryo 280 personalizzati suddivisi in 4 da 2.35 GHz e 4 da 1.9 GHz. Il chip dell’azienda sudcoreana, invece, prevede 4 core Exynos M1 (Moongose) di seconda generazione con clock a 2.3 GHz e 4 core Cortex A53 da 1.7 GHz.

Samsung Galaxy S8 benchmark