Moto E4

Motorola potrebbe tirar fuori un Moto C da 100$ dopo l’uscita di Moto E4

Da poco Motorola ha presentato i suoi medi gamma G5 e G5 plus, rivolti ai segmenti da 200$ (180€) e 300$ (250€). Sembra che adesso invece la casa alata stia rivolgendo la sua attenzione alla categoria entry-level, con l’uscita di un video anniversario che mostra quello che potrebbe potenzialmente essere il nuovo Moto E4.

Un interessante best buy per la fascia bassa

L’immagine a bassa risoluzione (l’unica disponibile, purtroppo, per ora), ci dà alcune indicazioni a proposito delle caratteristiche, tra cui spicca un sensore di impronte digitali nella parte anteriore, dal disegno arrotondato, simile a quanto visto su G5 e G5 Plus, ed un modulo della fotocamera posteriore identico a quello del G5.

Moto E4

La linea Moto E ha realizzato risultati di vendita interessanti nei mercati emergenti come l’India e il Brasile, tuttavia non si può dire lo stesso in merito agli aggiornamenti dei dispositivi, dove la casa ha deluso per lo più sempre, rinviando puntualmente le date di rilascio e non attenendosi a quanto promesso.

Secondo le recenti indiscrezioni, il nuovo entry-level sarà equipaggiato con 16GB di storage, supporto alle reti 4G LTE, Bluetooth 4.2 e una batteria da 2800mAh. Tuttavia, oltre a questi dettagli trapelati, sono comparse in rete alcune informazioni riguardanti un nuovo modello per la fascia bassa, che risponde al nome di Moto C.

Motorola Moto C: un nuovo possibile compagno di fascia per il Moto E4

In base ai rumors, sembra che il Moto C sarà disponibile in diverse varianti cromatiche e nasconderà sotto la scocca un SoC MediaTek MT6737M affiancato ad 1GB di RAM. Come è possibile notare dall’immagine sottostante, manca il sensore di impronte digitali e la nav bar non sarà più a schermo (dettaglio a cui Motorola non aveva mai rinunciato negli ultimi tempi), ma sarà invece presente sulla scocca con dei tasti capacitivi.

Motorola Moto C

Il dispositivo avrà a bordo Android Nougat ed il prezzo di lancio potrebbe essere di 100$ (al cambio 94 euro, anche se come risaputo i prezzi per il nostro paese potrebbero variare – ndr). Se tali rumors dovessero essere confermati, sembra proprio che il Moto C sarà destinato ad occupare la posizione di best-buy nella fascia bassissima, con il Moto E4 che invece andrebbe a posizionarsi nella fascia dei 150$ (141 euro) e il Moto G5 in quella dei 200$ (188 euro). Nel frattempo si attende anche l’uscita del top di gamma Moto Z2 nei mesi successivi.

Lanciando nuove line-up di prodotti, è chiaro di come Motorola stia sempre più emulando Lenovo, rendendo sempre più corposa la lista di dispositivi da aggiornare. Questa nuova e discutibile decisa strategia, che prevede la presenza di più dispositivi nella stessa fascia (praticamente uguale a quella adottata da Samsung), a differenza di quanto si faceva nel recente passato con singoli prodotti per le linee Moto E, G e Z, potrebbe tuttavia, almeno a nostro avviso, confondere ed allontanare il consumatore.