HTC U (Ocean)

HTC U (Ocean), ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo flagship

Tutti i riflettori del mercato smartphone sono attualmente puntati sul nuovo Samsung Galaxy S8, quasi oscurando i principali concorrenti della società sudcoreana, di cui non si hanno notizie già da qualche tempo. HTC U (Ocean), il venturo flagship di HTC potrebbe però smuovere le carte in tavola, portando con sé interessanti novità sia dal punto di vista tecnico che funzionale, minando di fatto il dominio incontrastato di Samsung.

HTC U (Ocean): flop o miglior smartphone del 2017?

Tante le curiosità, diversi i dubbi: Evan Blass, meglio noto come @evleaks, afferma che HTC U potrebbe essere uno degli smartphone più innovativi dell’anno e le premesse ci sono tutte, ma d’altro canto quando dietro a tanto lavoro c’è di mezzo un produttore dal know-how tanto vasto quanto quello di HTC ci si può aspettare di tutto.

La principale novità? I bordi laterali dello smartphone in metallo, con sensori touch integrati, in grado di reagire a diverse gesture, che permetterebbero quindi all’utente di passare da un’applicazione all’altra, alzare/abbassare il volume di musica e vide semplicemente agendo attraverso lo sfioramento della cornice del dispositivo.

HTC U (Ocean)
L’ultimo render di HTC U (Ocean) emerso in rete nelle scorse ore.

Le restanti indiscrezioni vedrebbero a bordo del device un display da 5,5” WQHD (1.440 x 2.560 pixel), SoC octa-core a 64bit Qualcomm Snapdragon 835, nonché 4GB di RAM e comparto fotografico composto da un sensore posteriore Sony IMX362 da 12 megapixel e da un sensore Sony IMX351 da ben 16 megapixel posto sulla parte frontale. Ad alimentare il tutto dovrebbe essere una batteria da 3000mAh, mentre lato software troviamo Android 7.1.1 Nougat con interfaccia (davvero poco) personalizzata Sense 9.

Assente all’appello il jack da 3,5mm per cuffie/auricolari, che lascia spazio alla porta USB Type-C, anche se è presto per tirare conclusioni affrettate visto e considerato che nei render emersi non c’è attualmente traccia di alcun pulsante.

Mentre saranno due le varianti proposte, con tagli di memoria rispettivamente di 64/128 GB, espandibili tramite microSD e una non ancora chiara colorazione ciliegia ad accompagnare il venturo smartphone di casa HTC. Ancora sconosciute le varianti cromatiche che verranno rese disponibili all’acquisto, ma pare ovvio non mancherà la classica colorazione silver.

Prezzi e disponibilità

“Tutto molto bello, ma quando potrò acquistarlo?” vi starete chiedendo, ebbene, HTC U potrebbe essere lanciato ufficialmente sul mercato tra meno di un mese ad un prezzo pari a 5.500 yuan, al cambio circa 750 euro. Nonostante ciò, vi consigliamo di prendere tali informazioni con le pinze, poiché prima della presentazione ufficiale potrebbero emergere nuovi dettagli, per cui non ci resta che attendere per saperne di più. Intanto vi lasciamo al video promo dello smartphone comparso recentemente in rete 😉