Google App

App Google: in arrivo un editor per modificare gli screenshot

Come annunciato in precedenza da Google stessa, nella versione beta 6.16 dell’App Google, sta per essere introdotto un nuovo editor per gli screenshot che permette di apportare modifiche prima della loro condivisione, non rendendo necessario così di ricorrere ad app di terze parti.

La funzione è stata scoperta da un utente che, possedendo l’ultima versione della beta e facendo parte del medesimo programma, si è accorto di una nuova richiesta riguardo un permesso che richiede l’accesso agli screenshot per migliorare il modo in cui questi ultimi vengono effettuati.

Oltre a mostrare quindi le classiche scorciatoie per la condivisione, ne appariranno due nuove che apriranno un piccolo editor con cui poter ritagliare lo screenshot e disegnarvici sopra prima della sua condivisione, includendo anche una palette colori da 6 tonalità dotata anche del tasto “annulla”, se non foste soddisfatti delle modifiche effettuate.

 

La beta è disponibile sotto selezione di Google, se siete curiosi di provare in anteprima le nuove funzioni sarà necessario iscriversi al programma beta, accessibile dalla pagina della Google App sul Play Store. Non basterà semplicemente infatti, installare l’ultima versione reperibile su APK Mirror.

Leggi anche: Come fare uno screenshot con Android? Scopriamolo insieme!

A nostro avviso una buona aggiunta da parte del team di Google, poiché gli screenshot si rivelano sempre il metodo più semplice ed intuitivo per condividere qualcosa di interessante con i propri amici, come una schermata divertente di una conversazione, funzioni innovative dello smartphone o più banalmente per spiegare ad un amico come fare una determinata cosa su Android.