Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7: confronto caratteristiche, prezzi e specifiche

Dopo un brevissimo teaser mostrato al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, Samsung ha presentato ufficialmente poco fa il suo nuovo top di gamma Samsung Galaxy S8 affiancato dal Galaxy S8+ tramite l’evento dedicato Unpacked 2017.

Quest’anno l’azienda sudcoreana ha deciso di modificare parecchio il design del nuovo top di gamma proponendo un alto rapporto schermo/corpo. In questo articolo odierno, faremo una comparativa iniziale fra le principali caratteristiche e specifiche tecniche proposte dai Samsung Galaxy S7 ed S8.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7: ecco il confronto fra i due smartphone dell’azienda

Design e Qualità costruttiva

L’azienda sudcoreana ha mantenuto quest’anno lo stesso design proposto dal predecessore. Troviamo, infatti, un doppio vetro, anteriore e posteriore, con al centro un frame in metallo. In particolare, il nuovo Samsung Galaxy S8 presenta un vetro anteriore e posteriore Corning Gorilla Glass 5 mentre il predecessore Samsung Galaxy S7 monta la quarta generazione.

Per quanto riguarda le dimensioni, il nuovo smartphone di fascia top misura 148.9 × 68.1 × 8 mm per un peso di 151 grammi. Il modello precedente, invece, misura 142.4 × 69.6 × 7.9 mm per un peso di 152 grammi.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S8

Il pulsante di accensione e il bilanciere del volume si trovano sempre posizionati sugli stessi lati sul nuovo Galaxy S8 ma questa volta abbiamo dei pulsanti software per la navigazione anziché a schermo, come visto sul Galaxy S7. Quest’ultimo, infatti, propone due tasti soft-touch (Back e Menu) e un pulsante fisico Home dove troviamo all’interno un lettore di impronte digitali.

Il sensore biometrico è posizionato a bordo del Galaxy S8 sul lato posteriore, scelta alquanto strana dato che i vari produttori di smartphone stanno optando per una situazione inversa. Un’altra particolarità riguarda il logo Samsung che questa volta è presente esclusivamente sulla back-cover.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Display

Il Samsung Galaxy S7 è sicuramente uno degli smartphone più interessanti mai lanciati fino ad ora soprattutto per il suo display da 5.1 pollici con tecnologia Super AMOLED e risoluzione Quad HD 2560 × 1440 pixel.

Il pannello propone una densità di pixel di 577 PPI ed è protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 4. Dall’altra parte abbiamo il Samsung Galaxy S8 caratterizzato sempre da un display Super AMOLED ma da 5.8 pollici, con risoluzione Quad HD+ 2960 × 1440 pixel e difinito dalla casa sudcoreana come Infinity Display.

Lo schermo propone una densità di 570 PPI, è protetto dalla quinta generazione del Gorilla Glass ed è caratterizzato da una tecnologia simile al Force Touch di Apple. Come è possibile intuire dai numeri, la risoluzione, anche se rimane sempre Quad HD, è distribuita sull’S8 a bordo di uno schermo 18.5:9.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S8

Processore, RAM e Memoria interna

Il processore octa-core Exynos 8890, costituito da 4 core Moongose da 2.3 GHz + 4 core Cortex A53 da 1.6 GHz, è uno dei SoC più performanti disponibili sul mercato assieme all’Apple A10.

Il Galaxy S7 è mosso da tale chipset e inoltre è coadiuvato dalla GPU Mali T880 con grafica a 12 core. In altri mercati al di fuori di quello italiano, l’S7 viene proposto con un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820. Quest’ultimo è costituito da 4 core Kryo con frequenza massima di clock pari a 2.2 GHz e affiancato da una GPU Adreno 530.

Il Samsung Galaxy S8 è mosso dal nuovo processore octa-core Exynos 8895 a 10 nm, un chip composto da 4 core Exynos M2 da 2.5 GHz + 4 core Cortex A53 da 1.7 GHz e affiancato da una scheda grafica Mali G71 MP20.

Anche per il nuovo flagship, Samsung ha scelto di implementare, su alcune versioni del telefono, l’ultimo SoC Snapdragon 835 di Qualcomm composto da una CPU octa-core (4 core Kryo 280 da 2.45 GHz + altri 4 da 1.9 GHz) e dalla GPU Adreno 540.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Secondo quanto riportato dalla società sudcoreana, il nuovo Exynos 8895, prodotto utilizzando un processo a 10 nm FinFET, garantisce prestazioni migliori del 7% e promette consumi inferiori del 40% rispetto al predecessore 8890.

La GPU Mali G71 supporta display fino al 4K e la registrazione di video alla risoluzione massima del 4K a 120 FPS. Il processore, poi, è affiancato da un modem LTE Cat.16 con velocità in download pari a 1 Gb/s e in upload fino a 150 Mb/s.

Per quanto riguarda RAM e ROM, il Samsung Galaxy S8 propone 4 GB di RAM come il suo predecessore e una opzione di archiviazione da 64 GB, espandibile ulteriormente tramite micro SD fino a 256 GB.

Da precisare che la RAM è LPDDR4X dual channel su S8 e LPDDR4 dual channel su S7. L’ex top di gamma offre una seconda variante da 32 GB. Un’altra precisazione da fare è il tipo di storage interno poiché è UFS 2.0 sul Galaxy S7 e UFS 2.1 sull’S8.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S8

Fotocamere

Il Samsung Galaxy S7 è stato uno dei migliori camera-phone del 2016 grazie all’interessante comparto fotografico che include una fotocamera posteriore da 12 mega-pixel con apertura f/1.7, autofocus PDAF, stabilizzatore ottico dell’immagine OIS e singolo flash LED.

All’interno troviamo un obiettivo da 26 mm, una dimensione del sensore da 1/2.5″ e una dimensione dei pollici da 1.4 µm. Tale fotocamera è in grado di catturare video a 2160 pixel a 30 FPS, a 1080 pixel a 60 FPS e a 720 pixel a 240 FPS con modalità HDR. Sulla parte frontale, invece, è presente un sensore da 5 mega-pixel da 1/4.1″, apertura f/1.7 e una dimensione dei pixel da 1.34 µm.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S8

L’azienda ha integrato un sensore Dual Pixel capace di mettere a fuoco con la stessa velocità e precisione dell’occhio umano. Troviamo varie feature interessanti come Motion Panorama per avere una sequenza uniforme di fotogrammi più chiari oppure Motion Foto per catturare tre bellissimi secondi che precedono lo scatto.

Il comparto fotografico del nuovo Samsung Galaxy S8 resta quasi invariato rispetto al predecessore. Troviamo, difatti, un nuovo sensore da 12 mega-pixel con delle caratteristiche simili a quelle presente sul modello precedente.

La principale differenza riguarda la registrazione di video a 2160 pixel a 60 FPS, a 1080 pixel a 120 FPS e a 720 pixel a 240 FPS. Sulla parte frontale c’è un nuovo sensore da 8 mega-pixel con apertura f/1.7, Auto HDR,soft-flash e autofocus.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Connettività e Audio

L’ottava generazione del Galaxy S mantiene la certificazione IP68 vista sul settimo modello e il supporto ai pagamenti mobile tramite Samsung Pay ma introduce una porta USB Type-C 3.1 che va a sostituire quella micro USB 2.0 installata sul Galaxy S7. Anche le altre connettività, quali Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth (4.2 su S7 e 5.0 su S8), GPS ecc, rimangono invariati.

Una novità introdotta con il nuovo flagship è la presenza di uno scanner dell’iride, in coppia con il lettore biometrico posto sul retro, la quale rafforza la sicurezza del dispositivo Android. Per quanto riguarda il comparto audio, troviamo un altoparlante principale che, accoppiandosi con la capsula auricolare, sarà possibile godere di un audio stereo.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S8

Sistema operativo

Ovviamente, il nuovo Samsung Galaxy S8 è stato annunciato con Android 7.0 Nougat e la nuova interfaccia utente Experience 8.1 completamente ridisegnata.

Il Samsung Galaxy S8 giunge con una nuova e migliorata funzionalità Always-ON che permette di personalizzare ora, meteo, notifiche e testo. Confermato anche il Multi window per dividere il display ed utilizzare due applicazioni in contemporanea. Come già visto sul predecessore, anche il nuovo S8 permetterà di ridimensionare le finestre a proprio piacimento.

Data la presenza di un display Dual Edge, non manca la feature Edge Screen che consente di sfruttare al meglio la curvatura laterale dello schermo aggiungendo interessanti caratteristiche.

Come riportato da precedenti rumor, l’azienda sudcoreana ha creato un vero e proprio assistente virtuale chiamato Bixby che sbarca ufficialmente sul Samsung Galaxy S8. Questa nuova implementazione permetterà di ricevere notifiche e aggiornamenti in maniera costante su diverse informazioni come ad esempio meteo e promemoria.

La funzione Hello Bixby, in particolare, analizza l’utilizzo dello stesso smartphone al fine di suggerire informazioni su applicazioni e luoghi da utilizzare durante l’arco dell’intera giornata.

Bixby Vision si collega alla precedente caratteristica e consente, in sostanza, di ricercare immagini scansionando un oggetto con la fotocamera per cercare prodotti di interesse su internet. È possibile, inoltre, effettuare traduzioni in tempo reale di testi in altre lingue.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Reminder è un’altra feature presente a bordo dell’ultimo top di gamma e consente di gestire i promemoria in maniera smart. Il nuovo assistente vocale Bixby di S8 permetterà di svolgere le comuni operazioni quotidiane semplicemente parlando, come ad esempio effettuare una chiamata oppure cercare una determinata cosa su internet. Il produttore sudcoreano ha voluto creare anche diverse funzionalità da utilizzare in tutta sicurezza a bordo del nuovo flagship.

Come visto sul defunto Galaxy Note 7, troviamo uno scanner dell’iride che consente di sbloccare in tutta sicurezza il device, effettuare login su siti web oppure abilitare i pagamenti. Oltre allo sblocco tramite impronta e al riconoscimento facciale, è presente una nuova funzionalità chiamata Cartella Sicura dove sarà possibile proteggere contenuti personali e applicazioni che non si vogliono mostrare ad altre persone.

Samsung Pass è un’altra funzionalità legata alla sicurezza la quale permette di registrare nome utente e password e utilizzarli tramite impronta digitale anziché inserire ogni volta le credenziali personali.

Oltre al già conosciuto Samsung Pay, per effettuare pagamenti mobile, il Galaxy S8 introduce DeX, ovvero una nuova caratteristica che permetterà di trasformare lo smartphone in un vero e proprio computer connettendolo semplicemente a un monitor esterno, come ad esempio una TV. Sarà possibile, inoltre, collegare anche tastiera e mouse per una migliore esperienza di lavoro.

Un’altra interessante feature presente sul telefono Android prende il nome di Bluetooth Dual Audio il quale consente di effettuare lo streaming dei brani preferiti dal dispositivo verso 2 cuffie o speaker Bluetooth in maniera simultanea. Sarà possibile anche regolare il livello del volume in maniera separata su ogni dispositivo connesso.

Confermata da Samsung anche la possibilità di connettere il Samsung Galaxy S8 al proprio wearable della serie Gear utilizzando il software Samsung Gear. In questo modo, l’utente potrà ricevere messaggi, registrare passi e le calorie bruciate, misurare il battito cardiaco e così via.

Il Galaxy S7 gira attualmente con Android 7.0 Nougat il quale ha portato tutti i vari miglioramenti visti, tra cui la nuova disposizione delle notifiche nella barra apposita.

Vi ricordiamo che la TouchWiz dell’S7 offre diversi software interessanti come Game Launcher dove sono raccolti automaticamente tutti i giochi subito dopo il download e Game Tools per bloccare e nascondere le notifiche, impostare il risparmio energetico, catturare screenshot o registrare video.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Batteria

Il Samsung Galaxy S7 è alimentato da una batteria non rimovibile da 3000 mAh che sfrutta la tecnologia di ricarica rapida così da essere ricaricato in 90 minuti. È disponibile anche la ricarica wireless rapida appoggiando il terminale sul supporto originale.

Grazie alle varie ottimizzazioni effettuate dal produttore asiatico, l’S7 riesce a portarvi tranquillamente a sera con quasi ogni tipo di utilizzo e inoltre potrete ricaricarlo in fretta grazie alla Fast Charge. Samsung ha voluto quest’anno lasciare invariata la capacità della batteria presente all’interno del Samsung Galaxy S8.

Troviamo, infatti, un’unità sempre da 3000 mAh ma questa volta, grazie al processore meno energivoro e al software maggiormente ottimizzato, dovrebbe garantire un’autonomia leggermente superiore al suo predecessore. Naturalmente, ciò lo sapremo soltanto dopo le prime recensioni. Anche sul nuovo S8 troviamo il supporto alle ricariche rapida e wireless.

Samsung Galaxy S8 vs Galaxy S7
Samsung Galaxy S8

Conclusioni e Prezzi

Molti si chiederanno a questo punto se davvero vale la pena effettuare l’upgrade al nuovo Samsung Galaxy S8.

La nostra risposta è si! Se cercate un design quasi edge-less come quello proposto dal nuovo top di gamma e altre caratteristiche uniche implementate da Samsung sull’ottava generazione, come ad esempio l’Iris Scanner, allora potete optare per il nuovo flagship Android.

Il Samsung Galaxy S7 grazie all’aggiornamento a Nougat, resta, però, un validissimo terminale, soprattutto per il suo prezzo ormai inferiore ai 500 euro.

Il Samsung Galaxy S7 può essere acquistato su Amazon ad un prezzo di 439 euro nelle colorazioni bianca e oro. Il Samsung Galaxy S8, invece, è disponibile in pre-ordine su Amazon a partire da oggi con disponibilità dal 28 aprile ad un prezzo di 829 euro (con in bundle degli auricolari AKG) e nelle colorazioni nera, blu, viola, argento e oro.

Tabella Comparativa Specifiche Tecniche
Tipo Smartphone Smartphone
Marca Samsung Samsung
Modello Galaxy S7 Galaxy S8
Display Super AMOLED, 5.1”, 2560 x 1440 pixel, 577 PPI, Corning Gorilla Glass 4, rapporto schermo/corpo 72.1% Super AMOLED, 5.8”, 2960 x 1440 pixel, 570 PPI, aspect ratio 18:9, Corning Gorilla Glass 5, Force Touch, rapporto schermo/corpo 84.2%
Processore Octa-core Exynos 8890 (4 core Mongoose da 2.3 GHz + 4 core Cortex A53 da 1.6 GHz)/quad-core Qualcomm Snapdragon 820 da 2.2 GHz Octa-core Exynos 8895 (4 core Exynos M2 da 2.5 GHz + 4 core Cortex A53 da 1.7 GHz)/octa-core Qualcomm Snapdragon 835 (3 core Kryo 280 da 2.45 GHz + 4 core Kryo 280 da 1.9 GHz)
Scheda Grafica Mali T880 MP12/Adreno 530 Mali G71 MP20/Adreno 540
RAM 4 GB LPDDR4 4 GB LPDDR4X
Memoria Interna 32/64 GB UFS 2.0 64 GB UFS 2.1
Slot SD Si, fino a 256 GB Si, fino a 256 GB
Peso 152 grammi 151 grammi
Dimensioni 142.4 × 69.6 × 7.9 mm 148.9 × 68.1 × 8 mm
Altoparlanti Si, 24-bit/192 kHz Si, 24-bit/192 kHz
Uscita jack 3.5 mm Si Si
LTE 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 12(700), 13(700), 17(700), 18(800), 19(800), 20(800), 25(1900), 26(850), 28(700), 38(2600), 39(1900), 40(2300), 41(2500) 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 12(700), 13(700), 17(700), 20(800), 28(700)
HSDPA 850/900//190 /2100 850/900/1900/2100
EDGE Si Si
GPRS Si Si
GSM 850/900/1800/1900 850/900/1800/1900
NFC Si Si
Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band 802.11 a/b/g/n/ac dual band
Bluetooth 4.2 5.0
USB Micro 2.0 Type-C 3.1
Infrared No No
Fotocamera post. 12 mega-pixel, f/1.7, obiettivo da 26 mm, autofocus PDAF, OIS, flash LED, dimenensione del sensore da 1/2.5”, dimensione dei pixel da 1.4 µm, tecnologia Dual Pixel, registrazione di video a 2160 pixel a 30 FPS, a 1080 pixel a 60 FPS e a 720 pixel a 240 FPS 12 mega-pixel, f/1.7, obiettivo da 26 mm, autofocus PDAF, OIS, flash LED, dimenensione del sensore da 1/2.5”, dimensione dei pixel da 1.4 µm, tecnologia Dual Pixel, registrazione di video a 2160 pixel a 60 FPS, a 1080 pixel a 120 FPS e a 720 pixel a 240 FPS
Fotocamera ant. 5 mega-pixel, f/1.7, dimensione del sensore da 1/4.1”, dimensione dei pixel da 1.34 µm, obiettivo da 22 mm 8 mega-pixel, f/1.7, Auto HDR, soft-flash, autofocus
Sensori Acceleromtro, giroscopio, bussola, di prossimità, barometro, cardiofrequenzimetro, SpO2, lettore di impronte digitali Acceleromtro, giroscopio, bussola, di prossimità, barometro, cardiofrequenzimetro, SpO2, lettore di impronte digitali, scanner dell’iride
GPS Si, A-GPS Si, A-GPS
Glonass Si Si
Batteria 3000 mAh non rimovibile 3000 mAh non rimovibile
Sistema Operativo Android 7.0 Nougat con TouchWiz UI Android 7.0 Nougat con Experience 8.1
Colori Nero, Bianco, Oro, Argento, Oro/Rosa Black Sky, Orchid Grey, Arctic Silver
Prezzo  439 euro  829 euro (+ auricolari AKG)